Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Lorex Cup 2014: Lodigiani e Ladispoli non si fanno male, finisce 0-0

Pareggio a reti inviolate all'esordio nella kermesse per le formazioni di Rivetta e Marinelli



Lodigiani e Ladispoli in azione foto©photosportroma.itLODIGIANI Mattia, Colaneri, Dell’Aquila (1’st Casini), Obleac (1’st Pisanelli), Walser, Ambrogioni, De Carlo (17’st Bianchi), Di Maggio, Lelli (8’st Pompa), Buto, Ligo PANCHINA Arsene, Palazzi, Caiafa. ALLENATORE Rivetta

LADISPOLI De Maio, Battaiotto, Virgili (7’st Mei), De Martinis, Marra, Patelli, De Carli, Roscioli (1’st Manzari), Piromalli (1’st Pellecchia), Enasoaei (9’st Aliberti), Mastropietro (1’st Pranzetti) PANCHINA Troiani, Martinelli ALLENATORE Marinelli


Di tutte le sfide della mattina al campo di via dei Ruderidi Torrenova 2, Lodigiani – Ladispoli è sicuramente la meno emozionante, tant’èche entrambe le formazioni restano a secco. Il primo tempo scivola via senzagrandi occasioni, l’unica conclusione degna di nota è di De Carlo che calciafuori di poco. Nella ripresa le squadre si allungano e già dopo due minuti laLodigiani si rende pericolosa: De Carlo sulla fascia destra mette alle corde laretroguardia rossoblu, pallone in mezzo per Lelli che, tutto solo, mancal’aggancio di un soffio. Al 5’ il Ladispoli scalda le mani a Mattia, lapunizione di Pellecchia è telefonata. Il ritmo della gara si alza e le azionisi susseguono velocemente: al 7’st gran destro da fuori area di Pisanelli, DeMaio è bravo a deviare in angolo salvando il risultato. La Lodigiani premesull’acceleratore e un minuto dopo prova a sorprendere nuovamente il portieredei tirrenici, anche stavolta però De Maio si fa trovare pronto bloccando iltiro di Di Maggio. Nei minuti finali la gara scende di tono con le due squadreche non riescono più a rendersi pericolose.