Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Lositana e Real Fabrica: gara vibrante e un punto a testa

Orange sempre in avanti, ma viterbese bravi e caparbi a rimontare: al triplice fischio finale è 3-3



LOSITANA – REAL FABRICA 3-3


MARCATORI
Fernandez 7’pt (L), Barba 13’pt (L), Discepolo 2’st (R), Tranquilli 12’st (R), Di Vincenzo 18’st (L), Fabrizi 22’st (R)

LOSITANA Ricci, Apicella, Leone, Barba, Fernadez, Magrini, Tagliaboschi, Palummieri, Di Vincenzo, Agostinacchio, Duro, Doro ALLENATORE Paternò

REAL FABRICA Rossetti, Zucchetti, Stefanelli, Tucci, Bracci, Tranquilli, Discepolo, Pizzi, Dhimitri, Fabrizi, Angeletti, Liscapade ALLENATORE De Rossi

ARBITRO Manchi di Roma 2 

NOTE Ammoniti Apicella, Leone, Bracci Falli 4-4, 5-3 Rec. 0’pt – 1’st


Angelo DhimitriLositana e Real Fabrica impattano sul 3-3 allo G-Sport Village. Gli orange di mister Paternò trovano quindi il loro primo punto in campionato, mentre i viterbesi confermano quanto di buono fatto vedere all’esordio e portano a casa il secondo pari consecutivo. Gara vibrante e divertente che inizia subito su ritmi alti con gli orange più intraprendenti. Al 1’ Agostinacchio calcia da fuori, ma la palla si spegne sul fondo di un soffio. Al 4’ rispondono i biancoblu con Stefanelli, che manda di poco fuori. Il match si sblocca al 7’: splendido filtrante di Magrini e Fernandez supera Rossetti in uscita. Il gol carica i padroni di casa che al 13’ raddoppiano con Barba, che intercetta a metà campo, arriva al limite e con un diagonale strettissimo sigla il 2-0. La Lositana capisce il momento favorevole e in 3’ sfiora per due volte il tris con Duro, che manca di poco il bersaglio. Il team di De Rossi si riorganizza e nel finale di tempo forza i ritmi: al 19’ sugli sviluppi di un corner Dhimitri insacca, ma l’arbitro annulla per un blocco irregolare in area. Al 20’ punizione di Stefanelli e deviazione di Ricci. L’ultima azione è sempre di Stefanelli, ma questa volta è Leone a salvare sulla linea.

Nella ripresa il Real Fabrica accorcia subito le distanze, con Discepolo, che ribadisce in rete una respinta di Ricci su conclusione di Stefanelli. Gli ospiti prendono in mano l’inerzia e al 12’ trovano il meritato pareggio con una botta da fuori di Tranquilli, su azione di corner. Il 2-2 scuote la Lositana che torna in avanti. Al 13’ Duro si libera al limite e sfiora il palo, mentre al 18’ Di Vincenzo parte per vie centrali, si libera con una finta dell’avversario e di punta scarica alle spalle di Rossetti. Ancora una volta la reazione viterbese non si fa attendere e al 20’ Stefanelli impegna Ricci. Il gol del definitivo 3-3 arriva al 22’ con un diagonale da fuori di Fabrizi, che colpisce il palo e si insacca alle spalle di Ricci. La gara cala di intensità, anche perché le due formazioni sembrano accontentarsi del pari, e il risultato non cambia più fino al triplice fischio finale.