Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Lupa Castelli, a Rocca Priora arriva il Selargius di Zeman

Mister Apuzzo non potrà contare su De Gol, Traditi, Manici e D'Orazi



Colantoni e BoldriniDopo la bella vittoria conquistata domenica in casa della Cynthia, la Lupa cerca i primi tre punti casalinghi in campionato, e lo fa ancora una volta contro una compagine sarda. Per la terza giornata, infatti, sabato a Rocca Priora arriverà il Selargius, formazione allenata da Karel Zeman, figlio del tecnico del Cagliari Zdenek. Il giovane boemo, proprio come suo padre, è un convinto fautore del 4-3-3, ed è anche per questo che contro la Lupa ci si attende una gara divertente e ricca di occasioni.

E se la squadra di Apuzzo mercoledì ha svolto una doppia seduta di allenamento, concentrandosi sulla forza nella mattinata e sul pallone nel pomeriggio, il Selargius ha disputato un’amichevole proprio contro il Cagliari. Dopo essere passati in vantaggio con un calcio di rigore di Atzori, i prossimi avversari della Lupa sono caduti sotto i colpi della formazione di serie A, e il risultato finale è stato di 5-1.

Tornando a guardare in casa dei castellani, nelle file della Lupa rientrerà Boldrini, squalificato domenica scorsa, mentre ai lungo degenti Mancini, Traditi e D’Orazi andrà ad aggiungersi anche De Gol, a causa del doppio giallo rimediato a Genzano. Per il resto, Apuzzo avrà tutti gli effettivi a disposizione, e potrà schierare la miglior formazione possibile per fare un altro passo avanti verso la miglior forma dei suoi.

Il fischio d’inizio è previsto per le ore 15.00 di sabato 20 settembre presso lo stadio Montefiore di Rocca Priora, e tutti gli appassionati sportivi che vorranno seguire la gara potranno acquistare il biglietto al botteghino dello stadio di Rocca Priora. A dirigere le ostilità è stato chiamato il Sig. Francesco Di Paolo di Chieti, coadiuvato da Francesco D’Apice di Castellammare di Stabia e Lorenzo Battista di Torre del Greco. La Lupa Castelli Romani comunica inoltre che tutti i giornalisti e i fotografi che vorranno assistere alla partita con il Selargius dovranno far pervenire entro e non oltre le ore 19 di venerdì 19 settembre una regolare richiesta di accredito all’indirizzo mail dell’Ufficio Stampa ([email protected]), indicando i propri dati anagrafici, il numero di tessera professionale, la testata di riferimento ed il proprio numero telefonico.