Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Lupa Castelli Romani, ci siamo: il club del presidente Virzi giocherà quasi sicuramente al "Monte Fiore" di Rocca Priora

Manca ancora l'ufficialità, ma la trattativa tra il numero 1 giallorosso e il patron del Rocca Priora, Claudio Amelia, è ai dettagli finali: non si esclude la fusione...



Image titleFinalmente arrivano buone notizie per la Lupa Castelli Romani. Il presidente Virzi sembra aver trovato la casa che ospiterà la squadra per il prossimo campionato di serie D: stiamo parlando del campo “Monte Fiore” di Rocca Priora. L’accordo tra Virzi e Amelia (patron del Rocca Priora) è praticamente concluso e a breve dovrebbero partire i lavori per rendere a norma le tribune (unico scoglio da superare per la Lupa). L’impianto del “Monte Fiore” è fornito sia di un campo in erba che di uno in sintetico, dunque la convivenza tra le due società non dovrebbe essere un problema, ma non finisce qui: fonti certe ci hanno confermato che potrebbe addirittura andare in porto una clamorosa fusione tra Lupa Castelli Romani e Rocca Priora per la stagione 2015/2016. Un matrimonio che darebbe benefici notevoli ad entrambe le società.