Notizie
Categorie: Nazionali

Lupa Castelli Romani e Lupa Roma: ora non fermatevi

Dopo le due vittorie contro Salernitana e Juve Stabia, le squadra di Marcello Belli e Giovanni Greco se la vedranno con Siena e Paganese



La Berretti della Lupa Castelli Romani ©LupaLupa Castelli Romani e Lupa Roma sono pronte a tornare in campo oggi pomeriggio dopo le gioie dello scorso sabato. Successo particolare per la formazione amarantoceleste di Marcello Belli che in casa della Salernitana ha trovato la prima, storica, vittoria nei Professionisti con un tris senza storia contro i campani. Tre punti che hanno rappresentato il meritato frutto raccolto dopo quanto seminato nelle due precedenti e sfortunate uscite contro Juve Stabia e Paganese. Al Torbellamonaca arriva però il Siena, squadra abilissima in attacco: servirà la massima concentrazione in difesa e una vivacità letale per sorprendere in velocità una retroguardia toscana che si è dimostrata in più di un'occasione sicuramente non imperforabile. La stessa Paganese sarà invece la squadra che nel pomeriggio contenderà i tre punti alla Lupa Roma di Giovanni Greco. Nell'ultima uscita casalinga contro la Juve Stabia si è vista una squadra capace di imprimere la sua impronta al match a proprio piacemento, trascinata da individualità di tutto rispetto. Chi più di tutti sta vivendo un momento di forma al limite della perfezione è Nicolas Delvecchio, il figlio d'arte ex Roma che non sta sbagliando praticamente nulla, capace di regalare anche giocate sopraffine al pubblico. Giovanni Greco ©Gazzetta RegionaleVicino a lui, al centro dell'attacco, bomber Bernardotto vorrà tornare a timbrare il cartellino dopo la giornata di pausa contro la Juve Stabia e sulla trequarti Ippoliti arriva dalla doppietta proprio contro i campani, confermandosi letale negli inserimenti. A Pagani non sarà per nulla facile ma questa Lupa Roma a dimostrato di saperci fare e in Campania, con la giusta concentrazione, ci sono tutte le carte in regolare per imporsi e tornare a Roma con tre punti in tasca.