Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Lupa Frascati, la Juniores pareggia ad Anzio nel recupero

I ragazzi di Fioranelli al secondo posto, a meno tre dalla vetta: “Per il primato ci siamo anche noi, ma occorre tenere i piedi per terra”. Sabato l’Agora



Mister Fioranelli (Foto © Cappelli)E’ mancato forse solo un pizzico di fortuna e di “cattiveria” in più, alla Juniores Regionale, per portare via da Anzio il bottino pieno. Nel recupero della seconda giornata (match a dirla tutta rinviato il 10 ottobre scorso a pochi minuti dal termine, con la Lupa avanti 2-1) i ragazzi di Mauro Fioranelli hanno conquistato un pareggio (1-1) che li mantiene in corsa per il vertice della classifica occupato proprio dalla formazione neroniana.

“Un buon punto – ha commentato il tecnico frascatano - anche se alla fine avremmo potuto anche vincere con una clamorosa occasione avuta da El Atiqi”. In rete Berisha, su rigore decretato per fallo su El Atiqi. “Siamo andati subito sotto a seguito di una disattenzione in difesa – continua l’allenatore– ma siamo stati bravi a reagire immediatamente, trovando il pari pochi minuti dopo. Su un campo difficile, contro una formazione molto organizzata e rinforzata da tre elementi dell’Eccellenza che, in occasione della prima sfida, non c’erano”.

Adesso testa all’Agora Fc, con la consapevolezza di avere i mezzi per tentare un altro piccolo, ma decisivo, passo in avanti in graduatoria. “La situazione è ingarbugliata lì davanti, ci sono tante squadre a lottare per la prima posizione – conclude Fioranelli – ma posso dire che a questo punto ci siamo anche noi. Abbiamo battuto la Lodigiani in casa propria quando era in testa, abbiamo pareggiato ad Anzio ieri. Sono i risultati a dirci che abbiamo le possibilità per provarci e non ci tireremo certo indietro. Ma occorre tenere i piedi per terra, non dimentichiamolo mai”.