Notizie
Categorie: Lega Pro - Nazionali

Lupa Roma, dopo Neri arriva anche Marco Sfanò

Dopo Marco Neri, come avevamo annunciato qualche tempo fa, arriva anche il difensore goleador dal Colleferro



Marco Sfanò @ D'Epifanio - Lupa Roma FCE’ tempo di annunci in casa Lupa Roma perché, dopo aver firmato questa mattina Luca Locci, è arrivato il momento di Marco Sfanò. Un altro difensore va ad aggiungersi al reparto arretrato della Lupa Roma tornando così nel professionismo dopo aver già esordito in Lega Pro (precisamente in C2) con la maglia del Cassino nel 2009-2010. Doppio ruolo di difensore centrale e terzino sinistro, Sfano’ ha il vizio del gol avendo collezionato nelle ultime due stagioni calcistiche in Eccellenza ben 19 reti: un bottino veramente da record per il sesto acquisto del calciomercato estivo della Lupa Roma condotto e finalizzato dal Presidente e DS Alberto Cerrai. 

“La Lupa Roma FC è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo con il difensore classe 1988Marco Sfano’. Il calciatore è già a disposizione di mister Cucciari per il ritiro estivo in preparazione dei primi impegni ufficiali”. 

Marco Sfanò dopo l'esperienza con il Cassino in C2 una nuova occasione per te in Lega Pro con la maglia della Lupa Roma: quali sono le tue sensazioni all'inizio di questa nuova avventura?

“Innanzitutto colgo l’occasione per ringraziare il presidente Cerrai e tutta la società Lupa Roma per questa opportunità. Arrivo qui con grande entusiasmo e grande umiltà, consapevole che con il lavoro e il sacrificio posso fare bene sia a livello personale ma soprattutto a livello collettivo, per la squadra. Le prime impressioni sono veramente positive, ho trovato un ambiente super organizzato e uno spogliatoio composto da bravi giocatori ma soprattutto bravi ragazzi”. 

Tu puoi giocare da difensore centrale e da terzino sinistro: quale pensi sia stata la tua migliore stagione in carriera?

“Vengo da due ultime stagioni disputate in Eccellenza entrambe positive a livello personale condite da 19 reti giocate da difensore centrale. Per quanto riguarda le mie esperienze passate comunque ho dei bei ricordi anche della stagione trascorsa a Cassino giocata da terzino sinistro”.

Chi è il tuo difensore ideale e quali pensi siano le 3 caratteristiche principali da avere? 

“Difensore ideale? Beh, sicuramente Thiago Silva. Il prototipo di difensore modello deve avere grandi qualità tecniche perché ormai nel calcio moderno l‘impostazione deve partire spesso da dietro; deve essere bravo in marcatura ed intelligente tatticamente oltre ad avere capacità fisiche ed esplosive importanti per tenere sempre bene corta la squadra”.