Notizie
Categorie: Nazionali

Lupa Roma: tre punti per rimanere in scia post season

Domani, nel turno infrasettimanale, la formazione di Giovanni Greco ospita la Casertana. Serve vincere per non perdere contatto con la quarta piazza



Giovanni Greco (foto LupaRoma.it)Turno infrasettimanale per la Lupa Roma, che nella trentesima giornata di campionato affronta in casa al Francesca Gianni la Casertana. Per la formazione di Giovanni Greco si tratta di un turno da non fallire, se si vogliono mantenere vive le speranze di accedere alla post season per l'assegnazione del titolo italiano. I capitolini affronteranno una squadra che non ha più nulla da giocarsi e quindi l'occasione è davvero ghiotta per rimanere nel giro che conta. Dopo la sconfitta contro la capolista Prato, che ha comunque dato segnali positivi (i "lupacchiotti" erano avanti fino a 5' dalla fine poi tre espulsioni ne hanno decretato il crollo) la Lupa Roma è a caccia di un successo che manca da tre turni quando, sempre in casa, la Torres venne regolata con un netto 3-0. A poter favorire la rincorsa ai piani alti del girone ci sono anche altri due fattori: la gara dell'Ascoli ed il turno di riposo del Tuttocuoio. I marchigiani dovranno vedersela in casa della capolista Aversa Normanna, in serie positiva da ben dodici giornate, con sei vittorie ed altrettanti pareggi. La formazione toscana, gioco forza, rimarrà invece ferma a quota 52 e la Lupa Roma si augura proprio che non venga raggiunta in classifica (ciò vorrebbe dire che i marchigiani ottengano i tre punti). Occhio, ovviamente, anche alle altre formazioni per ora fuori dalla zona che conta, ma che concorrono con la squadra di Greco. Impegno assolutamente abbordabile per il Benevento (che ospita il Pontedera), con la Lucchese che invece giocherà a Pescara.