Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Maccarese Giada, Della Longa ha deciso: vende. Il Grifone Monteverde è ad un passo dalla Serie D, ma attenzione al Torbellamonaca...

Ormai è a tutti gli effetti una corsa a due: il club di Stefano Ulisse sembra in vantaggio, ma una cordata toscana potrebbe rilanciare il club di via Santa Rita da Cascia



Image titleLa notizia era già da tempo nell’aria e tra pochi giorni probabilmente verrà confermata: la Polisportiva Maccarese Giada è destinata a scomparire. Il calcio dilettantistico è in crisi, i soldi sono pochissimi e il presidente Fabio Della Longa ha preso la sua decisione, ovvero quella di vendere. Saltata definitivamente la trattativa con la Lodigiani, sembra che un’altra squadra abbia bussato alla porta del club gialloblu: stiamo parlando del Grifone Monteverde. Le parti avrebbero già parlato e l’operazione potrebbe andare in porto, ma il presidente Stefano Ulisse pare intenzionato ad aspettare prima l’ok della Lega per l’agibilità del “Villa dei Massimi” in Interregionale e, in caso di omologazione, il Grifone potrebbe giocare nel prossimo campionato di Serie D. Nell’eventualità in cui, invece, l’accordo dovesse saltare Della Longa potrebbe vendere il titolo al Torbellamonaca, che attraverso un gruppo di imprenditori di Arezzo, potrebbe disputare la D al “Panichelli”: anche qui persiste il problema agibilità visto che quasi sicuramente le partite casalinghe verrebbero disputate rigorosamente a porte chiuse. Insomma, sembra a tutti gli effetti una corsa a due e con tutta probabilità entro lunedì il quadro dovrebbe essere definitivo: al momento la società di Stefano Ulisse sembrerebbe in vantaggio e, se il patron del club di via Portuense dovesse acconsentire a questa operazione, pare proprio che dovremmo dare il benvenuto a una nuova squadra militante in Interregionale: il Grifone Monteverde.