Notizie

Madonna di Porto Salvo 2015: è di nuovo festa grande per la città di Gaeta

La sentita festa tradizionale, che coniuga devozione popolare e vocazione marinara della prestigiosa località sudpontina, in questo fine settimana raggiungerà il suo culmine con una serie di eventi religiosi e civili



La statua della Madonna (© - Pasquale Falato)Ci sono tradizioni religiose che raccontano più d’ogni altra la storia e l’identità di una città e della popolazione che l’abita: per la prestigiosa città di Gaeta la Festa di Santa Maria di Porto Salvo ne è un esempio lampante, essendo una festa che coniuga perfettamente tanto l’afflato della devozione secolare dei gaetani, quanto la loro vita quotidiana, a contatto diretto e costante con il mare. L’edizione di quest’anno, è partita ufficialmente lo scorso 29 luglio, con la discesa della statua e nella giornata successiva  una prima processione serale della Madonna, accompagnata dalla Banda Musicale “Città di Gaeta”. Dopo il consueto novenario, sviluppatosi tra il 31 luglio e la giornata di ieri e costellato da appuntamenti anche di gusto civile (come la degustazione di pesce di sabato 1 agosto oppure la proiezione di un filmato-documentario nella serata di martedi scorso), ora è arrivato il momento delle celebrazioni clou: oggi, accanto alla Messa con la benedizione dei portatori della statua, alle ore 22,00 Piazza delle Sirene si esibirà l’Orchestra spettacolo di Amerino e Maria, che rallegrerà la serata dei partecipanti. La processione a mare (© - Pasquale Falato)Domani pomeriggio, sabato 8 agosto dopo la novena, il sindaco offrirà un bouquet di fiori alla Vergine: seguirà il canto dei vespri e la benedizione della corona ai caduti sul mare civili e militari, accompagnata dalla preghiera del marinai. Alle ore 22,00, mentre la città sarà illuminata da giochi di luce a cura della ditta “Della Posta Lucio e fratelli” da Pontecorvo, sempre in Piazza delle Sirene si terrà il concerto musicale de “I simpatici italiani” ed a seguire interverrà il noto comico Simone Schettino, con lo spettacolo “Se tocco il fondo…sfonno”. Domenica 9 agosto, cuore della Festa di Porto Salvo, si avranno una serie di Sante Messe culminanti con quella delle 11,30 dove si reciterà una supplica alla Madonna. Nel pomeriggio, giro cittadino Banda Musicale “Città di Gaeta” e contemporaneamente omaggio dei bouquet alla Madonna e a Gesù Bambino presieduto dall’Arcivescovo di Gaeta, Mons. Fabio Bernardo D’Onorio. Ancora, alle 18,00 si incamminerà la Processione solenne, con partenza dalla Chiesa degli Scalzi, in direzione Calegna, con l’accompagnamento consueto della Banda Musicale “Città di Gaeta”. A conclusione della suggestivissima processione a mare, si celebrerà una Messa in Piazza delle Sirene, presieduta dall’Arcivescovo e animata dal coro parrocchiale. Infine, alle ore 23,00 omaggio pirotecnico alla città di Gaeta realizzato dalla ditta “La Tirrena Fireworks”.