Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Mamma mia che Vallerano! Real Mattei travolto

La formazione di mister Ronconi vince a domicilio trascinato dalla tripletta di Giusto e le doppiette di Sevri e Di Nardi



REAL MATTEI - VALLERANO 4-7

MARCATORI 3 pt (R), 4 pt Di Nardi  (V), 6 pt Sevri (V), 18 pt Giusto  (V), 24 pt Di Nardi (V), 29 pt (R), 2 st (R), 5 st Sevri (V), 8 st Giusto (V), 10 st Giusto (V), 30 st (R)

VALLERANO Poleggi, Simeoni, Fratini, Giaccherini, Cacciatore, Sevri, Coppola, Lasala, Giusto, Acciarino, Di Nardi. ALLENATORE Ronconi


Alessandro Di NardiVallerano che gioca in quel di Casetta Mattei, ospite del Real Mattei, privo di elementi importanti come Marchetti, Nardi, Teani, Platania, Senia e il capitano Caramanica.

Dopo tre minuti di dominio ospite al primo affondo vanno in vantaggio la squadra di casa, ma dopo appena un minuto, corner battuto da Sevri e al volo Di Nardi di sinistro insacca un gol strepitoso.

Raddoppio ospite dopo altre occasioni é un gran sinistro di Sevri dal limite a battere l'esterno difensore avversario.

Soffrono un po' ora gli ospiti ma risolve con un gran tiro palo gol Giusto per l'1-3.

Azione splendida di Cacciatore che scambia con Di Nardi che a porta vuota insacca, portiere che era andato a chiudere su Cacciatore.

Arriva il 2-4, fallo su Cacciatore non fischiato dall'arbitro e i padroni di casa realizzano soli davanti a Poleggi.

Inizia la ripresa e i padroni di casa riescono ad accorciare le distanze, ancora viziato dall'arbitro però perché un fallo di mano fa andare in rete il pivot avversario.

Passa qualche minuto e Sevri si libera di un avversario e con un destro a giro insacca all'angolino.

Giusto scende sulla sinistra e insacca sul secondo palo, sulla centrata uno degli avversari si fa espellere per proteste, si riparte e subito ancora Giusto insacca su grande invenzione e di Sevri.

Buona azione insistita degli avversari, prima Poleggi, poi il palo negano inizialmente il gol ai padroni di casa ma poi sulla ribattuta il pivot insacca il 4-7.

Vittoria importante e non semplice per gli ospiti che devono rimanere attaccate alle prime due della classe, padroni di casa che hanno dato filo da torciere e non poco agli avversari.