Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Marco Paolacci, difensore centrale con il vizio del gol, lascia la Lupa Castelli: "Cerco una nuova sistemazione"

Il giocatore, dopo la cavalcata trionfale nella scorsa stagione, vuole la Serie D: "Sarebbe difficile dire di no a piazze come Viterbo, Rieti e Terracina"



Marco PaolacciE’ stato uno dei grandi protagonisti della splendidastagione della Lupa Castelli Romani: Marco Paolacci, difensore goleador classe1984, lascia il club di Virzi e cerca una nuova sistemazione. In carriera havestito le maglie di Albalonga, Acireale, Avezzano, Teramo, Val di Sangro,Isola Liri e Città di Marino. Nella stagione 2012/2013 con la Lupa Frascati ha chiuso con otto golall’attivo, mentre nello scorso campionato ha segnato cinque reti, non male peruno che di mestiere deve fermare gli attaccanti avversari. “Lascerò la Lupa Castelli– commenta il difensore – dopo un anno splendido trascorso a Frascati. Mi sonotrovato bene con tutti e con questo gruppo abbiamo fatto qualcosa distraordinario. Adesso, però, cerco nuovi stimoli”. Ha ricevuto diverserichieste importanti da fuori regione, ma vorrebbe restare nel Lazio: “Salvo progettiparticolarmente seri, vorrei giocare in Serie D, la categoria che mi sonoguadagnato sul campo. Sono stato contattato da diverse società fuori regione, mavorrei rimanere vicino casa. Il sogno è di poter salire in Lega Pro nellaprossima stagione”. Viterbese, Rieti e Terracina sarebbero piazze gradite:“Sono squadre blasonate, con delle tifoserie splendide. Club a cui sarebbemolto difficile dire di no”. Nella sua carriera ha vissuto tante emozioni:“Ogni squadra in cui ho giocato mi ha lasciato qualcosa e da ogni esperienza hopreso il meglio. La cavalcata con la Lupa è stata memorabile, ma ricordo congrande piacere anche la salvezza ottenuta con l’Isola Liri ai play out controla Vico Equense, quando tutti ci davano per spacciati. Fu una soddisfazione indescrivibile”. Uno dei pochi difensori centrali capaci di fare la differenza edare un importante contributo anche in zona gol, Marco Paolacci merita una grandepiazza in Interregionale.