Notizie
Categorie: Dilettanti

Mascioli:"Contro l'Ar.Ce.Fo sarà una gara fondamentale"

Il difensore dello Sporting Torbellamonaca inquadra la sfida di domani contro l'altra capolista del girone H



Massimiliano MascioliTermina in pareggio, come due settimane fa, l'amichevole disputata al Panichelli tra Atletico Torbellamonaca e Sporting Torbellamonaca. A differenza dello 0-0 del 19 febbraio, stavolta le due squadre realizzano un gol a testa. Massimiliano Mascioli, difensore centrale dello Sporting Torbellamonaca ed ex dell'Atletico, analizza così l'amichevole: "Abbiamo fatto una buona prestazione. Ce la siamo giocata alla pari con una squadra di categoria superiore. Abbiamo avuto buone occasioni per fare qualche altro gol, peccato che non le abbiamo concretizzate. Ci siamo anche risparmiati, visto che sabato abbiamo una partita importantissima che non possiamo sbagliare". Domani, infatti, gli uomini di Fiaschetti disputeranno la ventiduesima giornata di campionato ed affronteranno in casa l'Ar.Ce.Fo Football Club, che divide proprio con gli arancio-neri (e col Real Cava Frattocchie) il primato in classifica. Mascioli commenta così il big match che li attende: "E' una gara fondamentale per il prosieguo del campionato, non dico che è da dentro o fuori per la lotta al vertice ma poco di manca. Sarà come una finale e ci dovrà essere un solo risultato. Il fatto che loro non hanno mai perso deve darci ancora più stimoli. In queste sfide pure un centimetro di spazio può fare la differenza, quindi dobbiamo tirare fuori tutta la voglia che abbiamo ed allo stesso tempo rimanere concentrati fino al triplice fischio dell'arbitro. Loro sono una buona squadra, si vede che giocano da molto tempo insieme. Hanno assimilato bene i meccanismi e giocano quasi a memoria. E' una squadra molto giovane, quindi noi dovremo giocare d'esperienza e non concedergli nulla. Dobbiamo fargli capire da subito che abbiamo più fame di loro, sabato ci vorranno undici leoni. Sono sicuro che sarà una bellissima partita, perché siamo due squadre che giocano un buon calcio. Questa settimana stiamo lavorando bene, ci stiamo preparando al meglio per la partita. Peccato che non sarà disponibile il nostro capitano Lello (Raffaele Valentino, n.d.r.), che comunque ci sosterrà da fuori insieme a tanti altri". Il difensore romano conclude così la chiacchierata: "In queste partite le motivazioni vengono da sole. Ci sono tutti i presupposti per fare una grande gara. Dovremo fare la partita perfetta. Comunque in queste occasioni le parole contano poco, dovremo farci valere in campo dimostrando che siamo più forti di loro. Il campo darà il suo verdetto, sarà lui a parlare per noi. Noi dovremo essere concentrati e credere nelle nostre potenzialità".