Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Masini sblocca su rigore, Mancini impatta nella ripresa: Vigili Urbani e Atletico Fidene chiudono 1-1

Partono meglio i rossoverdi di mister Uras, ma i padroni di casa di Andreoli escono alla distanza e sfiorano la vittoria



Il tecnico dell'Atletico Fidene UrasVIGILI URBANI – ATLETICO FIDENE 1-1

MARCATORI Masini rig. 4’pt (A), Mancini 15’st (V)

VIGILI URBANI Caporossi 6.5, Carri 5 (11’st Tucci 6), Fradeani 6, Menon 6, Pecci 5.5, Pietrosanti 5.5 (1’st Grieco 7), Liguori 5.5 (5’st Peroni 6.5), Ranaglia 5.5 (21’pt Nicastro 6.5), Mancini 6.5, Rotoloni 7.5, Fagiani 5 PANCHINA Lima, Di Nino, Rocchi ALLENATORE Andreoli

ATLETICO FIDENE Beccaceci 6.5, Cadeddu 6.5 (4’st Battaglia 6), Ceccarini 5, Di Caprio 6.5, Rubeca 6, Ricciardi 7, Nuovo 6 (12’st Lucarelli 6), Masini 7.5, Di Palma 6 (12’st Scopetti 6), Onorati 5.5, Pioppini 5.5 (34’st Mataldi sv) PANCHINA Sacchetti, La Volpe, Dolce ALLENATORE Uras

ARBITRO Angelosanto di Ostia, 6.5

NOTE Ammoniti Caporossi, Carri, Ceccarini, Onorati Allontanato al 26’st mister Uras (A) Angoli 6-4 Rec. 1’pt – 4’st


Termina in parità la sfida d’esordio tra Vigili Urbani e Atletico Fidene. Un risultato maturato al termine di un match che gli ospiti hanno approcciato al meglio, ma nel quale i padroni di casa devono rammaricarsi per aver sciupato nel finale numerose occasioni per ottenere i tre punti.


La gara. Il match si apre con l’immeditato vantaggio ospite. Masini in area viene atterrato ingenuamente da Carri. L’arbitro assegna il rigore che lo stesso Masini insacca spiazzando Caporossi. Dopo il gol la gara regala poche emozioni. I Vigili Urbani non riescono a creare grosse occasioni, mentre i rossoverdi si rendono pericolosi sule palle inattive, come al 16’ quando Di Caprio di testa manda sul fondo. Il team di Andreoli si fa vedere al 23’ con Rotoloni che serve Fagiani, ma Cadeddu salva tutto. Nel finale c’è tempo per una conclusione di Liguori e un tiro debole di Mancini.Nella ripresa Andreoli inserisce Grieco che ha subito un grande impatto sul match. L’inerzia cambia e al 15’ i Vigili Urbani agguantano il pareggio. Punizione in area di Rotoloni, tocco di Tucci e conclusione vincente di Mancini. Il gol carica i padroni di casa, che a questo punto credono nella vittoria. Al 24’ Ancora Grieco crea scompiglio nell’area avversaria, ma manca il raddoppio. Al 28’ Grieco serve Rotoloni che in diagonale sfiora il palo. I Vigili sembrano poter mettere le mani sulla partita, ma gli avanti di casa peccano di precisione, come al 30’ quando Grieco non trova il bersaglio da buona posizione. Al 32’ l’ottimo Rotoloni costringe alla respinta Beccaceci, la palla termina a Fagiani, che calcia sul fondo da due passi, cercando la potenza invece della precisione. Gara ormai bloccata sull’1-1, ma in pieno recupero i Vigili sfiorano la beffa. Al 38’ Lucarelli si invola in contropiede e si presenta tutto solo davanti a Caporossi, che in uscita salva porta e risultato.