Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Mastroianni ed Emma: la Nuova Itri mette la terza!

Al Morolo non basta il gol di Colafranceschi al 21' della ripresa



11a Giornata - 16 nov 2014
2 - 1

MARCATORI 44’ pt Mastroianni (NI), 8’ st Emma (NI), 19’ st Colafranceschi (M). 

NUOVA ITRI Capotosto 6, Schiano 6.5, Acconciagioco 6.5, Vezzoli 6.5,  Mastroianni 7, Fiore 6.5, Di Paola 6.5 (23’ st Coppolella 6), Festa 6.5, Di Roberto 6.5 (34’ st De Simone 6), Limone 6.5, Emma 6.5 (42’ Grassi sv). PANCHINA Frascogna, Pannozzo, Gaudiano, Calemme. ALLENATORE Parisella. 

MOROLO Pocino 6, Arrabito 6, De Persis 6 (34’ st Rinali 6), Ciocchetti 6, Casalese S. 6, Casalese M. 6 (39’ st Paris sv), Movila 6 (40’ st Mata sv), Capuano 6, Santarelli 6, Colafrancheschi 6.5, Cicciarelli 6. PANCHINA Sabatini, Pellutri, Sanna, Raffaelli, Ndaw. ALLENATORE Adinolfi. 

ARBITRO Sig. Di Matteo di Roma 2, voto 6. 

ASSISTENTI Holweger e Fanelli di Aprilia. 

NOTE Ammoniti Festa, Fiore, Capotosto. Recupero 1’ pt – 4’ st.  

Parisella, tecnico della Nuova ItriLa Nuova Itri conquista la sua terza vittoria di fila e vola al secondo posto in classifica a quota 23 punti. A farne le spese questa volta è il Morolo che, pur mettendo in difficoltà gli avversari soprattutto nella ripresa, non ha saputo essere incisiva sotto rete, condannandosi a quota 17.

Primo tempo tutto per i pontini che diventano una presenza costante nell’area ciociara. Passano quattro minuti dal calcio di inizio  che i padroni di casa sfiorano il vantaggio con un colpo di testa di Mastroianni fuori di poco. Il Morolo non sta a guardare e, sette minuti più tardi, va vicino al gol con Colafranceschi, ma questa volta è il palo a far rimanere il punteggio invariato. I padroni di casa però sembrano avere più il fiuto del gol e prima si fanno annullare una rete per un dubbio fuorigioco, poi ci riprovano con Emma, al 32’, dalla corsia di destra, ma è Pocino a dire no all’attaccante biancoblu. E’ lo stesso Pocino a superarsi ancora, sei minuti più tardi, ed a negare il tiro ad un lanciatissimo Di Paola. Al 44’ però il forcing degli itrani trova la via del gol: l’azione parte dai piedi di Emma bravo a trovare il guizzo di Mastroianni che gonfia la rete e sblocca il risultato.

Nella seconda frazione di gioco sono ancora i biancoblu ad avere in mano le redini della partita ed a raddoppiare le marcature con Emma, otto minuti dopo il fischio della ripresa. Il doppio vantaggio sembra soddisfare la squadra pontina che tira i remi in barca e ne approfitta il Morolo che, al 19’, trova la prodezza di Colafranceschi ad accorciare le distanze. I ciociari tentano di pareggiare i conti, ma la squadra del tecnico Parisella gestisce bene le incursioni rendendosi pericolosa anche sul finale di gara. Al triplice fischio l’esultanza doppia, considerata la seconda posizione raggiunta in coabitazione con Cassino e Serpentara, è tutta per gli itrani che la prossima giornata saranno ospiti del Città di Minturno Marina nel derby del sud pontino.