Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Mauro Venturi: "Ringrazio comunque la Pro Cisterna. Ora aspetto una nuova chiamata"

Il club pontino ha scelto Campagna, ma l'ex allenatore non porta rancore: "Gli auguro una stagione meno travagliata"



Mauro Venturi, ex tecnico della Pro CisternaSi sono separate le strade del tecnico Mauro Venturi e della Pro Cisterna, dopo la bella salvezza ottenuta ai play out contro il Ceccano. Il club pontino ha scelto Ulderico Campagna, ma l'ex allenatore non porta rancore: "Hanno deciso così e nel calcio ci sta. Penso che cambierà anche gran parte della rosa, ma auguro alla società le migliori fortune e spero riescano a disputare un campionato più tranquillo rispetto a quello trascorso". Mantenere la categoria è stata una grande impresa: "Credo che il nostro risultato fosse impensabile dopo il girone di andata. Sono stati momenti durissimi, con una rosa molto giovane e i pochi elementi di spessore che erano infortunati. Ho dovuto giocare quasi sempre con sei o stte elementi del 1996, che si sono battuti dando tutto quello che avevano. A dicembre la società è corsa ai ripari prendendo Dama, Mancini, Ippoliti e Incitti e abbiamo disputato un gran girone di ritorno. In queste condizioni non era facile, è stato come aver vinto un campionato. Ringrazio i tifosi, che ci hanno seguito numerosi e con grande affetto". Sul futuro: "Sono in attesa di una chiamata: qualche contatto c'è stato, ma non si è concretizzato nulla. Mi auguro che ci sia qualche società che voglia puntare su di me".