Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Max Farris, ex tecnico del Sora, è uno dei papabili per il ruolo di secondo di Simone Inzaghi nella Lazio Primavera

C'è stato già un primo contatto con Tare e l'allenatore, ma si aspetta la decisione del presidente Claudio Lotito



Nella foto Max FarrisIeri avevamo raccolto lo sfogo di Massimiliano Farris riguardo i mancati rimborsi della scorsa stagione a Sora, oggi ci è arrivata una clamorosa indiscrezione: il tecnico sarebbe tra i papabili per il ruolo di secondo di Simone Inzaghi alla Lazio Primavera. Manca l'ufficialità, che potrà essere data solo da Claudio Lotito, al momento impegnato a lavorare per la prima squadra. Quel che è certo è che Simone Inzaghi conosce e stima Max Farris e c'è stato un primo colloquio con lui e il ds Tare per avere una disponibilità di massima. L'ex tecnico di Pomezia e Sora sarebbe ovviamente entusiasta ed onorato di tornare nei professionisti, dopo aver vestito maglie importanti nella sua carriera di calciatore (tra le altre Torino, Ternana, Pisa, Pescara, Avellino, Lodigiani e Nocerina): si aspetta quindi una risposta dal patron biancoceleste, che potrebbe arrivare nei prossimi giorni.