Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Memorial Bini, il Savio rifila sei reti al Pro Roma e chiude al primo posto

La formazione di mister Eros Guglielmo si impone con un tennistico 6-0 e blinda la leadership del girone



Il Savio dilaga (Foto © Photosportroma.it)MARCATORI Alfonsetti 3’pt, Fontana 6’st e 14’st, Fagioli 29'st e 36'st, Fedeli 32st

SAVIO Mancini (4’st Falcidi), Cursi (4’st Posta), Troiano (1’st Kalaj), Scartocci, Stefani (1’st Capogna), Pezzi, Alfonsetti, Nicoletti (1’st Fedeli), Fontana, De Masi (4’st Palermi), Canepa (4’st Fagioli) ALLENATORE Guglielmo

PRO ROMA Fascetti, Altieri, Ceraudo (1’st De Nicola), Marzulli (Zanoletti), Di Marzio (15’st Corsale), Del Maisto, Petrucci (11’st Zaia), Linardi (18’st Angelini), Mantelli, Loggello (18’st Bonini), Sebastianelli (1’st Landini) ALLENATORE Carrarini

ARBITRO Russo di Roma 2

NOTE Rec. 1’pt - 2'st

Il Savio di Eros Guglielmo vince agevolmente contro il Pro Roma e conquista la prima posizione, mentre il team di mister Carrarini saluta il torneo comunque a testa alta.


Subito Savio. 
Il match si apre con l’immediato vantaggio del Savio, che impiega solo 3’ per sbloccare la gara. Scambio rapido dentro l’area tra Fontana e Alfonsetti e quest’ultimo trova il tocco ravvicinato che batte Fascetti. All’11’ è ancora il Savio in avanti. Fontana si invola sulla sinistra, si accentra e lascia partire una conclusione ben controllata dal numero uno del Pro Roma. Passa un minuto e si fa vedere il Pro Roma. Corner di Linardi e la palla centra direttamente il palo. Il Pro Roma prende coraggio, mentre il Savio si rende pericoloso con rapide ripartenze. Al 32’ il Savio sfiora il raddoppio. Fontana serve Alfonsetti, la cui conclusione viene respinta da Fascetti. La sfera termina di nuovo a Fontana che calcia alto.


Il Savio dilaga. La ripresa si apre come il primo tempo. Al Savio bastano 6’ minuti per trovare il raddoppio e mettere le mani sulla partita e sulla prima posizione del girone. A realizzare la rete del 2-0 è Fontana, che supera Fascetti. Al 12’ il Pro Roma prova a riaprire il match, ma la conclusione di Mantelli viene respinta da Falcidi, da poco in campo. Per il Pro Roma è solo un fuoco di paglia, perché al 14’ Capogna serve Fontana, che s presenta solo davanti al portiere avversario e insacca il 3-0. La seconda rete di Fontana chiude definitivamente il match. Nel finale il Savio continua a spingere e trova altre due volte la via del gol. Al 29' è Fagioli ad andare a segno con un'azione personale, mentre al 32' è Fedeli a siglare il 5-0, ribadendo in rete un tiro di Capogna respinto dal portiere avverario. Chiude il match arriva il gol di Fagioli che fissa il risultato sul definitivo 6-0.