Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Memorial Paolo Testa, il Rieti supera di misura il Frosinone e accede alla semifinale

Agli amarantocelesti basta la rete di Onesti al 19' della prima frazione di gioco per superare i ciociari



Il Rieti è in semifinale!MARCATORI Onesti 19’pt (RT) 

RIETI Conti  (12’st D’Olimpio), Cherubini, Civic, Priolo, Melilli, Ciogli, Pileri, Mostarda  (36’st Gallo), Debona (1’st Luzzi), Ortenzi, Onesti PANCHINA Bellarini, Valentini, Mei, Falasca ALLENATORE Gerini 

FROSINONE Germano, Testani (8’st Capraro), Pescosolido, Fabriani, Antonellis D., Antonellis L., Massaccesi, Candelaresi (4’st Mansueti), Magliulo (20’st Giovannone), Frellini (28’pt Onorati), Risi (12’st Delicato) PANCHINA Capogna, Miele ALLENATORE Penna 

ARBITRO Palombi di Roma 1 

NOTE Espulso al 5’st Fabriani (F) per doppia ammonizione. Ammoniti Antonellis D., Antonellis L., Onorati. Angoli 4-2. Rec. 2’st.      

Nella terza partita del Memorial Paolo Testa il Rieti si conferma piacevole realtà della competizione ed imponendosi di misura sul Frosinone accede alla Semifinale. Parte meglio il Frosinone che nei primi 5’ di gioco mette in apprensione la retroguardia avversaria proponendosi con diverse situazioni da palla inattiva, e su una di queste il colpo di testa di Antonellis L. esce d’un soffio alla destra di Conti. Il Rieti dal canto suo prova a far male in contropiede, con palle basse in verticale data la superiorità fisica del Frosinone, in particolare al 7’ Debona parte in velocità lanciato da Priolo ma il suo tiro dal limite non preoccupa Germano. Al 10’ ancora Rieti pericoloso con l’acrobazia in area di Onesti che esce non di molto. La risposta del Frosinone non tarda ad arrivare e coincide con la battuta dal limite di Frellini e con la percussione in area di Magliulo, ma entrambi i tentativi non vanno a bersaglio. Al 19’ si rompe l’equilibrio,con il Rieti che passa in vantaggio: azione di sfondamento di Cherubini che si sgancia dalle retrovie e mette una palla in profondità sulla quale, dalla sinistra, si avventa Onesti che con un tocco mette fuori causa Germano poi deposita in rete in scivolata prima dell’intervento dei difensori avversari. Dopo il gol il ritmo di gioco cala leggermente, così le ultime occasioni del primo tempo sono i tentativi dei gialloblu Antonellis L. e Risi. Nella ripresa i ragazzi di Penna iniziano come avevano smesso prima dell’intervallo, all’attacco: al 3’ Magliulo lavora un buon pallone sulla destra, crossa al centro ed in area Massaccesi manca da due passi la deviazione decisiva. Al 5’ la partita del Rieti si mette in discesa poiché il Frosinone resta in 10 uomini per l’espulsione di Fabriani: i vantaggi si vedono subito ed i rossoblu sfiorano il gol con la forte punizione di Ortenzi, il pallonetto di Luzzi salvato sulla linea da Antonellis D. Verso il 20’ ancora Rieti vicino al raddoppio con il tentativo alto di poco di Onesti e col palo colpito dallo scatenato Luzzi. Nel finale di gara i gialloblu si riversano in avanti alla ricerca del parti, il Rieti vacilla ma non crolla così al triplice fischio dell’arbitro può esultare per il passaggio del turno.