Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Mercato Astrea, sono ben cinque i nuovi arrivi per mister Rambaudi

Di Ventura, Guglielmi, Cataldi, Amico e Travaglini completano la rosa a disposizione del tecnico e chiudono il mercato dell'Astrea



Breve e di sostanza. È con questa formula laconica ma efficace che potremmo descrivere il mercato dell'Astrea, giunto praticamente al termine salvo dettagli e colpi dell'ultim'ora. Con i cinque giocatori che i dirigenti hanno regalato a mister Rambaudi, nomi che rispondono perfettamente, secondo lo stesso tecnico, alle indicazioni da lui fatte a inizio estate, prendono così forma la squadra e l'assetto tattico pianificati dal mister per l'Astrea della prossima stagione.

Di Ventura, arriva dal CynthiaA spiccare, nel gruppo di new entry, Mario Di Ventura. Classe '91, Di Ventura è proprio il centrocampista di qualità ed esperienza che aveva in mente Rambaudi nella descrizione che ci dava in una recente intervista. In forze al Cynthia durante la passata stagione, il giocatore ha saputo imprimere un marchio decisivo alla sua ex squadra, di cui era anche capitano, fatto di quantità e personalità. L'altro pezzo forte del mercato biancoazzurro è Francesco Guglielmi. Un acquisto importante non solo per la provenienza dalla Serie D che lo rende, nel gruppo, assieme a Di Ventura, uno dei pochi 'veterani' di una categoria che l'Astrea si appresta ad affrontare quest'anno con un gran numero di giovani. Classe '95, in arrivo dal Palestrina, Guglielmi nasce come difensore, ruolo ricoperto con successo proprio nel team gialloverde, ma dispone di una duttilità tattica che il tecnico biancoazzurro intende sfruttare al massimo. Esterno basso di centrocampo, molto mobile, questo il ruolo che, infatti, molto probabilmente gli vedremo ricoprire nel team biancoazzurro nei prossimi mesi. Tomas Amico, altro '95, attaccante proveniente dal Maccarese, va infine a comporre quella spina dorsale fatta di qualità ed esperienza che sarà un po' l'anima del giovanissimo gruppo agli ordini di Roberto Rambaudi.

Francesco Guglielmi, prelevato dal PalestrinaCataldi e Travaglini completano il quintetto di nuovi acquisti e, assieme agli Juniores di casa 'promossi' in prima squadra, l'intera rosa a disposizione del tecnico piemontese. Il primo è un '95, centrocampista in forze al Morolo nella scorsa stagione, l'altro è un classe '96, anche lui centrocampista, proveniente dall'Almas.

"Sono i rinforzi giusti per una rosa competitiva" così mister Rambaudi commenta l'arrivo dei suoi nuovi giocatori, già disponibili per gli allenamenti. Una fiducia, quella del tecnico sui nuovi arrivati, abbastanza scontata del resto, poiché, come lui stesso ci rivela, sono giocatori che ha potuto ossevare e conoscere bene e che ha provveduto lui stesso a inserire nella lista-mercato dei dirigenti.