Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Mercato, la Capitolina Marconi chiude la porta: ecco Matteo Blasimme

Ancora un colpo per il team giallonero: mister Minicucci ritrova il portiere già avuto ai tempi del Ct Eur



Mestichella, Blasimme e mister MinicucciLa Capitolina Marconi comunica di aver trovato l'accordo di intesa con Matteo Blasimme. Il portiere, ex Ardenza Ciampino, va così a rinforzare il roster di Paolo Minicucci, ritrovando il mister dopo la passata e vincente esperienza al CT Eur. 

Matteo Blasimme è un nuovo giocatore della Capitolina Marconi: il sì è arrivato questa mattina, con la stretta di mano davanti a "Bruno Mestichella", negozio di abbigliamento da uomo di Largo Apollinaire 16, nel cuore dell'Eur, nuovo partner ufficiale della società. 

"Ho scelto la Capitolina Marconi perché, conoscendo bene chi ci lavora, so quanto sia un progetto importante e oculato, fatto con una precisa logica. Mi troverò a lavorare con uno staff che conosco già molto bene, con il quale ho vinto un campionato di C1 con il CT Eur. Il duo Minicucci-Zito è garanzia di successo e oltre a essere incredibili dal punto di vista tecnico, hanno anche delle qualità umane rare da riscontrare in altre persone". 

Blasimme arriva come uno dei senior, affiancando Angelini, Reali, Taloni e Leonaldi: "La società ha operato sin qui in maniera molto intelligente, pescando dei giovani che, per atteggiamento, sono già dei big. I più grandi, poi, sono tutti giocatori di grande livello, che spostano gli equilibri. Mi aspetto grandi soddisfazioni a livello di squadra e personale, augurandoci di riuscire a disputare un campionato importante". L'ex Ardenza Ciampino trova Mazzuca come rivale fra i pali: "Personalmente ancora non lo conosco, ma ne apprezzo le doti tecniche e sportive. La competizione fa bene ad entrambi e specialmente nel nostro ruolo, serve per tenere alta la tensione: quando è sana è sempre ben accetta". 

A cornice della presentazione di Blasimme, come detto, l'ufficializzazione del rapporto di partnership con il negozio "Bruno Mestichella". "Non potevo non seguire Andrea nel suo nuovo percorso - commenta Bruno Mestichella, riferendosi al figlio -. Mai come questa volta ci sarà la possibilità di formare un gruppo di lavoro di livello, creando una splendida interazione fra i partner commerciali della Capitolina Marconi. Siamo ben felici di sposare questo progetto, convinti che questa sia la scelta giusta ora e per il futuro".