Notizie
Categorie: Nazionali

Mercoledì amichevole a Coverciano tra la B Italia e la rappresentativa Aic di giocatori senza contratto

Molte le novità nella rosa di Massimo Piscedda: su 18 convocati 11 sono al debutto. Presenti anche Pigliacelli, Paganini e Almici



Massimo Piscedda, ct della B Italia ©legaserieb.itPer il secondo anno consecutivo, e sempre nel mese di agosto, "B Italia", selezione nata per valorizzare i migliori giovani della Serie B, giocherà la sua prima partita stagionale, il prossimo 6 agosto alle ore 18 presso il centro tecnico di Coverciano, con la rappresentativa Aic dei calciatori "senza contratto".  Un'occasione importante, per questi ultimi, per farsi notare proprio in occasione del calciomercato; per i componenti della "B Italia" invece si tratta di una vetrina e di un trampolino in vista delle selezioni giovanili nazionali. Il progetto B Italia ha infatti quale mission la crescita e la formazione di giovani da inserire poi nelle Under 20 e 21 della Figc. Nel complesso i calciatori provenienti dalla B Italia, dal 2010 ad oggi, hanno totalizzato 142 presenze nell'Under 20 e 262 nell'Under 21.  B Italia taglia quest'anno il traguardo della quinta stagione. In questo primo quadriennio il tecnico Massimo Piscedda ha avuto a disposizione, nelle varie amichevoli fin qui disputate, 151 "promesse" del calcio tricolore provenienti dal campionato di seconda divisione.  A conferma della mission di B Italia (dare visibilità alle giovani promesse del campionato) tra i 18 convocati dell'amichevole del 6 agosto vi sono appena 7 calciatori con almeno una presenza e ben 11 "prime" convocazioni (scelte tra le classi '93 e '94), a testimonianza di un costante turn over e del continuo rifornimento di giovani italiani che la B offre al sistema.  Sotto il profilo calcistico un anno fa, era il 7 agosto, la prima amichevole tra B Italia e Aic è stata ricca di episodi ed emozioni. Protagonista della partita Leonardo Gatto, classe 1992 attaccante della Virtus Lanciano (oggi in A all'Atalanta), autore di una tripletta. Sul fronte Aic le reti d'autore di Italiano e Bogdani, con il risultato finale a favore della selezione di Piscedda per 3 a 2.  Sempre sotto il profilo statistico nell'ultima gara svolta a Carpi, lo scorso 6 maggio, tra B Italia e l’Under 21 dell'Albania, gli azzurri hanno vinto per un gol a zero. La rete su rigore all'83° di Massimiliano Busellato dell’As Cittadella convocato nuovamente a Coverciano in vista della gara contro i "senza contratto" dell'AIC.  Ai 18 calciatori della B Italia si opporrà una selezione, allenata da Francesco D’Arrigo, scelta tra i calciatori iscritti al centro di preparazione pre-campionato di Coverciano. Si tratta di un servizio co-gestito da AIC e Settore Tecnico della FIGC, visto che il ritiro si avvale di un qualificatissimo staff, oltre che per la preparazione fisica, anche per il corso di abilitazione per allenatore Uefa B. 


Le convocazioni del ct Piscedda

Portieri: Mirko Pigliacelli ('92 – Frosinone/1 presenza), Andrea Sala ('93 – Ternana calcio/2 presenze)  Difensori: Alberto Almici ('93 - Us Latina), Simone Pecorini ('93 – As Cittadella) Adam Masina ('94 – Fc Bologna), Luca Bittante ('93 – As Avellino/2 presenze), Lorenzo Gonnelli ('93 – Livorno), Mattia Bani ('93 – Pro Vercelli) Nicola Lancini ('94 – Brescia).  

Centrocampisti: Simone Emmanuello ('94 – Pro Vercelli), Davide Agazzi ('93 – Virtus Lanciano), Andrea Barberis ('93 – As Varese/2 presenze), Massimiliano Busellato ('93 – As Cittadella/2 presenze), Andrea Schiavone ('93 – Fc Modena/1 presenza).

Attaccanti: Stefano Beltrame ('93 – Fc Modena/1 presenza), Luca Paganini ('93 – Frosinone), Luca Forte ('94 – As Varese), Stefano Moreo (’93 – Virtus Entella).