Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Mercoledì e giovedì il primo storico raduno della nazionale femminile

La prossima settimana a Novarello inizierà ufficialmente la nuova avventura del futsal italiano sotto la guida del Ct Menichelli



Foto © Cassella/Divisione Calcio a 5L'attesa per la formazione della Nazionale italiana femminile sta per finire. Mercoledì 28 gennaio è la data da cerchiare in rosso per gli appassionati del futsal in rosa: presso il centro sportivo di Novarello - Villaggio Azzurro, in provincia di Novara, è infatti in programma il primo, storico raduno di selezione agli ordini di Roberto Menichelli - Ct anche della Nazionale maschile campione d’Europa in carica -, che terminerà il giorno successivo.

Tre gli allenamenti in programma per questo primo appuntamento che coinvolgerà le atlete, che saranno impegnate in una seduta singola mercoledì pomeriggio e in una doppia seduta giovedì, prima del rompete-le-righe e il ritorno presso le proprie sedi. Gli allenamenti di mercoledi pomeriggio e giovedi mattina saranno a porte chiuse, mentre per gli appassionati sarà possibile assistere agli allenamenti in programma giovedi pomeriggio. Per questo primo raduno Menichelli visionerà giocatrici che militano nel girone A del campionato di Serie A femminile, mentre nei successivi chiamerà le atlete impegnate rispettivamente nei gironi C e B. I prossimi impegni che vedranno coinvolta la Nazionale rosa saranno infatti il 3 e il 4 febbraio al PalaWojtyla di Martina Franca e il 3 e 4 marzo in una sede ancora da definire.

Le giocatrici convocate per il raduno di Novarello saranno rese note sabato 24 gennaio in diretta su RaiSport 2 durante l'intervallo della prima semifinale di Winter Cup, in programma al Pala San Quirico di Asti alle ore 17.15.