Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Merli lancia il Trastevere! Boreale ko

Al Bachelet i padroni di casa si impongono nello scontro diretto grazie alla doppietta del numero 11. Continua l'ottimo momento dei ragazzi di Mazza



12a Giornata
2 - 0

MARCATORI Merli 23’ pt, 37’ st 
TRASTEVERE Dosmi 6,5, Tessadri 7, Cardarini 6,5, Martelli 6, Pelliccioni 6, Fioravanti 7, Kalil 5,5 (27’ st Carpinetti), Cherubini 6, Crescenzi 5,5 (31’ st Severa 6,5), Navarra 6,5, Merli 7,5 (42’ st Picchioni s.v.) PANCHINA Rocchi, Mancini, Aleggiani, Morbidelli ALLENATORE Mazza 
BOREALE Zannoni 6,5, Quadrani 6, Parravano 5,5, Forti 5,5 (40’ st Iorio s.v.), Sica 5 (38’ pt Collacchi 6,5), Cascione 6,5 (43’ st Damato s.v.), Zanon 5,5 (43’ st Proietto), Anselmi 5, Ambrosone 5, Recchi 5 (6’ st Barra 6), Ferrante 6 PANCHINA Alieri, Celani ALLENATORE Baglioni 
ARBITRO De Marco 
NOTE Ammoniti Merli (T), Martelli (T), Quadrani (B), Cascione (B), Ferrante (B) Angoli 5-3 Fuorigioco 2-3 Rec. 1’ pt, 3’ st

Boreale ko Foto Facebook 'Us Boreale'Continua l’ottimo momento del Trastevere di mister Mazza che grazie ad un gol per tempo batte una Boreale apparsa spenta e fuori forma. I padroni di casa grazie alla vittoria odierna si portano a 10 punti, riuscendo a mettere la testa fuori dalla zona della retrocessione diretta. Prima frazione. I padroni di casa partono decisamente della squadra di Baglioni, forti di un ottimo momento di caratterizzato da due vittorie nelle ultime tre partite. Dopo appena cinque minuti il Trastevere potrebbe passare in vantaggio, ma il colpo di testa a botta sicura del valido difensore centrale Fioravanti esce di poco a lato. Il reparto difensivo della squadra di via del Baiardo entra spesso in difficoltà e fatica ad arginare le giocate degli esterni offensivi di casa, che macinano chilometri sulle fasce offrendo interessanti cross alla punta Crescenzi. Al 23’ il Trastevere si porta in vantaggio: Navarra si invola sull’out di sinistra e serve a rimorchio Merli, che stoppa con facilità la palla di destro concludendo di sinistro dove Zannoni non può nulla. Il primo tempo si conclude senza altre azioni degne di nota, con i viola decisamente rinunciatari e troppo schiacciati nella loro metà campo.

Ripresa. La Boreale sembra entrare meglio in campo dopo la sosta, e grazie all’apporto di Cascione e Ferrante, riesce ad alzare il proprio baricentro e ad impensierire la difesa di casa, fino a quel momento praticamente mai impegnata. E’ proprio Ferrante a sfiorare la rete del pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con un grande colpo di testa sul quale però Dosmi si esalta riuscendo a salvare il risultato. La spinta degli ospiti però non è sufficiente. Al quarto d’ora della ripresa infatti Crescenzi grazia Zannoni, mettendo incredibilmente fuori da posizione ravvicinata un pallone che era solamente da accompagnare in rete. La grande occasione sprecata non scoraggia però i ragazzi di Mazza, che negli ultimi dieci minuti riescono a mettere in ghiaccio il risultato. I neo entrati Picchioni e Severa creano due occasioni da gol respinte con bravura dall’estremo difensore ospite, ma a dieci minuti dalla fine è ancora Merli, autore di una grandissima prestazione, ad approfittare di una palla vacante in area e a insaccare la rete del definitivo 2 a 0. Francesco Zoppis