Notizie
Categorie: Altri sport

Modo Volley, il ds Comandini:"Orgoglioso del settore di base"

Intervista al dirigente del club castellano che fa i complimenti alle formazioni dei più piccoli



I bambini della Modo Volley in gialloblu al torneone di CiampinoLa Modo volley de’ Settesoli non è solo una prima squadra che prova una clamorosa rimonta in serie B2, ma è anche tanto altro. E’ il direttore sportivo Marco Comandini a parlare nel dettaglio delle varie selezioni del club marinese. "Sotto alla B2 abbiamo una Seconda divisione guidata da Emiliano Sabatini che si trova in una posizione di medio alta classifica e che è formata da due-tre elementi più esperti che fanno da “chioccia” ad un gruppo di giovani. A scendere c’è un’Under 20 affidata a Giuseppe Coloprisco che sta facendo molto bene visto che è in corsa per i play off: questo è un gruppo misto tra le giovani della B2 e quelle della Seconda divisione. Tra le migliori squadre dell’agonistica c’è l’Under 16 di Martina Spezzi che è seconda in classifica e che ha tutte le possibilità di rimanere in alto, mentre l’Under 14 di Ivan Pazienza sta facendo un discreto campionato e naviga a metà classifica". Quando passa a parlare delle squadre minori, a Comandini brillano quasi gli occhi. "Il settore di base è il nostro orgoglio. Questo è il terzo anno di vita per la nostra società e abbiamo fatto passi da gigante da questo punto di vista. Abbiamo un’Under 12 che mercoledì giocherà uno scontro diretto per il secondo posto col Grottaferrata e un’Under 11 che si sta comportando molto bene e che nel week-end appena trascorso ha fatto un torneone a Cava dei Selci. In altro torneone, ma a Ciampino, è stato protagonista il nostro numeroso settore del minivolley coordinato da Emiliano Piazza che è anche responsabile del progetto scuola: siamo attivi nella scuola elementare del centro di Marino dove i nostri tecnici fanno lezioni mattutine di volley ai bambini dalla prima alla quinta. A metà maggio, inoltre, faremo un evento dimostrativo che coinvolgerà circa 600 studenti e questo è sicuramente motivo di grande soddisfazione". Sabato, intanto, è arrivata la prima sconfitta della B2 di coach Nulli Moroni nel girone di ritorno: uno sfortunato 1-3 subito a Sabaudia in cui la squadra marinese ha combattuto senza riuscire a raccogliere punti. Il quart’ultimo posto è ancora distante cinque punti e nel prossimo turno la Modo volley de’ Settesoli riposerà, ma la rincorsa continua…