Notizie
Categorie: Altri sport

Molinari (Frascati):"Vogliamo vincere lo scudetto"

Il numero 1 tuscolano rilancia le ambizioni del club dopo il secondo posto di questa stagione. Intanto è stata avviata una partnership con l'Accademia di Terni



Quest’anno ci è andato vicinissimo, ma alla fine il Club Scherma Roma l’ha spuntata. Nella speciale classifica per società denominata “Gran Premio Italia”, che include club civili e militari ed esprime la somma di tutti i punteggi ottenuti durante la stagione dai tesserati delle varie categorie, il Frascati Scherma è arrivato davvero ad un passo dalla vittoria dello scudetto che manca dal 2004. "E’ stata comunque una grande soddisfazione – spiega il presidente Paolo Molinari – perché le distanze tra noi e la vetta, che l’anno scorso erano abbastanza evidenti, quest’anno si sono quasi annullate e solo per alcune questioni regolamentari, che a mio parere sono da rivedere, non siamo riusciti a festeggiare lo scudetto. E’ con questo forte stimolo che abbiamo ricominciato a lavorare per la stagione 2015-16". 

Paolo Molinari a Terni con i rappresentanti dell'AccademiaUn’annata che sarà indelebile anche per un altro motivo. «Il clou della nostra stagione arriverà a giugno quando il Frascati Scherma organizzerà da solo (per la prima volta nella storia, ndr) il campionato italiano Assoluti. La location è stata scelta e sarà il centro della Federbocce in zona Eur perché da noi sarebbe stato impossibile riuscire a farlo: la macchina organizzativa è già stata avviata, vogliamo farci trovare pronti". Oltre ai consueti appuntamenti di mondiali ed europei e delle varie kermesse giovanili, il 2016 sarà anno olimpico e ad agosto l’attenzione del Frascati Scherma sarà totalmente puntata sugli atleti presenti a Rio. Nello scorso fine settimana, intanto, il presidente Molinari ha presenziato all’inaugurazione della sala scherma dell’Accademia di Terni, con cui qualche mese fa è stata avviata un’importante partnership. All’evento hanno presenziato anche i massimi esponenti della Federscherma tra cui il presidente Giorgio Scarso e il consigliere federale Vincenzo De Bartolomeo. "Siamo felici di aver instaurato questo rapporto con la società umbra e stiamo già toccando con mano i primi benefici di questa collaborazione". Si avvicina a grandi passi, intanto, la prima edizione del trofeo “Tusculum”, trofeo internazionale che verrà ospitato proprio presso il quartier generale tuscolano rappresentato dalla palestra “Simoncelli” dal 25 al 27 settembre e che è dedicato alle categorie Gpg (gli Under 14), dagli Allievi ai Bambini, dai nati nel 2002 a quelli del 2005. Per tutte le informazioni e le iscrizioni (c’è tempo fino al 20 settembre) si può consultare la sezione del sito  ufficiale www.frascatischerma.it/trofeotusculum.