Notizie
Categorie: Altri sport

Mondiali: oggi l'Italia affronta il Giappone nei quarti

Nel pomeriggio la Nazionale guidata da Massimiliano Esposito sosterrà l’allenamento di rifinitura in vista della gara di domani: tutti a disposizione



Dopo aver superato il primo turno chiudendo il girone a punteggio pieno grazie ai successi contro Costa Rica, Oman e Svizzera, la Nazionale di Beach Soccer riprenderà domani il suo cammino nel Campionato Mondiale che si sta disputando sulla spiaggia di Espinho in Portogallo. Gli Azzurri affronteranno il Giappone (ore 17 locali, le 18 italiane – diretta su Eurosport), piazzatosi al secondo posto nel Gruppo A a pari merito con i padroni di casa del Portogallo, primi in virtù del successo nello scontro diretto.I vicecampioni del mondo della Spagna sono tornati a casa dopo la sconfitta di ieri con il Brasile e, proprio la sfida tra la nazionale verdeoro e i campioni del mondo in carica della Russia, battuta da Tahiti nella terza giornata, sarà il match clou dei quarti di finali, che vedranno il Portogallo opposto alla Svizzera e l’Iran affrontare Tahiti.  

ItaliaNel pomeriggio la Nazionale guidata da Massimiliano Esposito sosterrà l’allenamento di rifinitura in vista della gara di domani: tutti a disposizione i 12 Azzurri, fiduciosi e motivati a tagliare un nuovo importantissimo traguardo in una stagione sin qui ricca di soddisfazioni: “Ci aspetta una partita molto impegnativa – avverte il capitano Francesco Corosiniti, tornato in campo con la Svizzera dopo aver saltato per squalifica i match con Costa Rica e Oman – il Giappone è una realtà del beach soccer e al Mondiale fa spesso bene, non a caso hanno superato un girone molto difficile ed equilibrato”. Ozu è senza dubbio il pericolo numero uno: “E’ vero, ma come noi dovremo stare attenti a lui, lui dovrà stare molto attento ai nostri attaccanti. Anche perché non è facile non commettere errori avendo un minutaggio alto come il suo”.