Notizie
Categorie: Altri sport

Monteporzio Sharks, ripartono le attività: parola d'ordine entusiasmo

Prende il via la nuova stagione della società castellana. Il presidente De Stefanis: "Abbiamo lavorato tutta l'estate"



Image titleLa nuova stagione sportiva dei Monteporzio Sharks ha visto la luce il 30 agosto, con il raduno della rinnovata prima squadra che militerà per il secondo anno consecutivo nel Campionato Nazionale di Serie B2. A seguire, sono partite le attività di tutti i gruppi giovanili, che quest’anno vedranno gli Sharks ai nastri di partenza in tutte le categorie femminili: oltre al minivolley, la Società del Presidente De Stefanis parteciperà ai campionati Under 12, Under 13, Under 14, Under 16 e Under 18 e, con molta probabilità, sarà formata anche una prima squadra femminile. 


Il presidente. La parola d’ordine è, come sempre in casa Sharks, entusiasmo, come conferma il Presidente Dino De Stefanis: “Abbiamo lavorato tutta l’estate per arrivare pronti alla nuova stagione e per permettere ai nostri tecnici e ai nostri atleti di lavorare al meglio. Voglio ringraziare tutti i nostri amici, i collaboratori, i tecnici stessi  che hanno trascorso diverse giornate d’agosto insieme a noi a lavorare al Palazzetto, ed il Comune per aver sposato alcune nostre iniziative: l’entusiasmo di tutti è il nostro vero motore”. 


Obiettivo Serie B. Fari puntati ovviamente sulla prima squadra, che inizierà il campionato in trasferta in Sardegna, contro Oristano (gara trasmessa in diretta streaming). Formula rinnovata del campionato, che prevede ben cinque retrocessioni e un posto nella nuova serie B per le prime nove, gli obiettivi sono ovviamente indirizzati verso il mantenimento della categoria. Così il confermato coach Calcagnini: “Sono contento del lavoro fatto dalla Società, sia da un punto di vista dell’organizzazione che per alcuni innesti, alcuni dei quali per noi in ruoli fondamentali. E’ un ottimo gruppo formato da ottimi ragazzi, e non posso che essere soddisfatto per le prime due settimane di preparazione insieme. Dalla prossima settimana inizieremo una serie di amichevoli e tornei per prendere confidenza di nuovo con il campo, per arrivare pronti all’esordio con Oristano ed alla prima in casa contro una formazione dotata di un ottimo roster come Sabaudia.” 

Appuntamento per la prima amichevole lunedi contro Casal de Pazzi, mentre venerdi arriva Artena.