Notizie
Categorie: Altri sport

Monteporzio Sharks, un week end lungo tra giovanili e B2

Si parte sabato con l'U13 passando per la sfida della prima squadra con la Roma 7, per finire con il "torneone" di domenica in cui saranno ospiti i volontari della Tartaruga Onlus



Alessandro CesaraniSarà un weekend “lungo” a tinte blu celesti, sempre targato Sharks. Si parte sabato alle 16 con l’Under 13, di scena a Zagarolo al cospetto della capolista, ancora imbattuta, con l’obiettivo di difendere le tre lunghezze di margine sul Ciampino. Si finirà lunedì sera, con l’Under 14 sul campo del Duemila12 per il primo impegno della seconda fase.In mezzo, i due appuntamenti clou a cominciare dal match di serie B2, sabato alle 19, che vedrà gli “squali” in trasferta contro una Roma 7 a un passo dalla promozione. Impegno proibitivo, almeno sulla carta. Ma c’è voglia di riscatto, dopo le due ultime gare perse contro Velletri e Sarroch, ricordando anche il ko subito all’andata proprio dalla formazione capitolina. Cerca la “doppia” rivincita Alessio Cesarani, che si infortunò proprio in occasione della sfida giocata a Monteporzio. “Me lo ricordo ancora molto bene – spiega il palleggiatore – eravamo sul 22-22 del primo set e in quel momento fu una brutta botta per il sottoscritto ma anche per la squadra, che accusò il colpo a livello mentale. Adesso sono cambiate un po’ di cose, però l’aspetto più importante è che mi sento finalmente a posto, e in grado di dare il mio contributo. Spero di ritagliarmi uno spazio importante. L’avversario? La classifica parla da sola, però di sicuro possiamo fare meglio, a livello di prestazione, rispetto alle ultime due partite. Forse nell’ultimo periodo ci siamo un po’ adagiati, anche inconsciamente, e invece dobbiamo ritrovare lo spirito di qualche tempo fa e giocare questo mese e mezzo che ci separa dalla fine del campionato con la voglia e la determinazione di una squadra in piena lotta salvezza. Dopotutto, è un traguardo che ancora dobbiamo raggiungere”.Domenica mattina, invece, a partire dalle ore 9, sarà una vera e propria festa al Cristiano Urilli dove andrà in scena il “torneone” di minivolley tra Sharks, Frascati e Roma Otto. Una festa di sport e solidarietà, perché in contemporanea sarà attivato un punto ristoro con ricavato devoluto interamente alla cooperativa sociale “Il Seme”, che si occupa di assistenza ai ragazzi disabili. Saranno ospiti anche i volontari della Tartaruga Onlus, altra associazione “virtuosa” di Monte Porzio Catone. Attesa anche la partecipazione di alcuni rappresentanti della Federazione, che dovrebbero effettuare una dimostrazione teorica e pratica di sitting volley. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per trascorrere una bella domenica di sport e divertimento. Ovviamente, in stile Sharks.