Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Moretti a due minuti dallo scadere fa gioire l'Ottavia: cede il Morandi

Vantaggio dei padroni di casa con Corradi e momentaneo pari di Pagnanelli



OTTAVIA – R. MORANDI  2-1

MARCATORI
9’pt Corradi (O), 2’st Pagnanelli (M), 43’st Moretti (O) 

OTTAVIA Seri, Carosini, Di Mattei (12’st Grassi), Battistelli, Asciutto, Moschella, Manzardo, Corradi (37’pt Tosi), Petroselli (33’st Meschini), Moretti, Ragno PANCHINA Mota, Lacerenza, Maggio, Ferrato ALLENATORE Olivieri R. 

MORANDI Sgrulletti, Falconi, Massa, Mussoni, Sciarra, Palmulli (1’st Bonanni), Di Steafno, Ianniciello, Cannone (36’st Valente), Galluzzi, Guiducci (1’st Pagnanelli) PANCHINA Panzavolta, Piretti, Nagni, Giusti ALLENATORE Ranaldi 

ARBITRO Mendolia di Roma 2 

NOTE Ammoniti Seri, Ragno, Grassi, Ianniciello, Bonanni, Massa, Pagnanelli. Rigore fallito al 5’st da Moretti (O).  

Vittoria dell'OttaviaL’Ottavia conquista a pochi minuti dal termine una preziosa vittoria, battuto il Morandi a via delle Canossiane grazie ad una rete di Moretti giunta al 43’ del secondo tempo. La strada si fa subito tutta in discesa per la squadra di casa, che già al nono minuto trova la via della rete con Corradi che sigla l’uno a zero. Due minuti più tardi l’Ottavia potrebbe raddoppiare con Moretti che ottimamente imbeccato da Corradi calcia in porta ma trova la bella parata di Sgrulletti, mentre sessanta secondi dopo sugli sviluppi di un corner un tiro di Moretti viene salvato sulla linea, stessa sorte al 14’ della conclusione da fuori area di Ragno. Sgrulletti ancora protagonista al 35’, minuto in cui Corradi lanciato da Di Mattei viene ipnotizzato dall’estremo difensore. Si chiude quindi con i padroni di casa avanti per uno a zero la prima parte di gara. Subito ad inizio ripresa arriva il pareggio degli ospiti, a firmarlo è il neo entrato Pagnanelli che su un calcio d’angolo trova il colpo di testa vincente. Uno a uno. La compagine casalinga potrebbe subito riportarsi avanti due minuti più tardi, ma Moretti si lascia parare un calcio di rigore dall’ottimo Sgrulletti. Ottavia ancora vicina al goal al 22’, quando Moschella dopo aver triangolato con Petroselli calcia in porta ma ancora una volta è decisivo il portiere ospite che devia la sfera in corner. A due minuti dal termine della partita gli sforzi degli uomini di Olivieri vengono alla fine ripagati: Meschini s’invola lungo la fascia e mette poi in mezzo all’area un pallone forte e rasoterra, vi ci si avventa Moretti che gonfia la rete e regala così i tre punti all’Ottavia.