Notizie

Morra, Alessandrini e Russo: l'Ostia Mare cala il tris sulla Romulea

I biancoviola sbloccano nella prima frazione e mettono al sicuro il risultato nella ripresa



OSTIA MARE - ROMULEA 3-0 

MARCATORI 34'pt Morra, 27'st Alessandrini, 32'st Russo (OM). 

OSTIA MARE Vicchi, Miconi, Dolor, Belardelli (28'st Mambrini), Laudicino, Tornatore (1'st Modanesi), Carrera, Cabella, Russo (40'st Forchino), Morra (38'st Cerilli), Bizzaglia (26'st Alessandrini). PANCHINA Santoni, Pizzi. ALLENATORE Romani (Ranese squalificato). 

ROMULEA Mangiagli, Frollani (1'st Rasi), Salvati, Millefiorini, Minelli (35'st Fiorio), Loiali, Scapaticci, Mazzilli (8'st Marini), Panaioli (25'st Luchetti), Sperandio (29'st Alvaro), Belli (20'st Borneti). PANCHINA De Blasi. ALLENATORE Galletti. 

ARBITRO Benestante di Aprilia.

Tris dell'Ostia Mare foto © ostiamare.itAll' Anco Marzio, gli Allievi Elite Fascia B di Vincenzo Ranese (squalificato e sostituito in panchina da Pino Romani, ndr) superano 3 a 0 la Romulea e conquistano il primo successo dell'annata, portandosi a 4 punti grazie al pari all'esordio di Via Norma col Savio. Grazie alla qualità eccelsa di Cabella, dispensatore di assist, e ad una prova ottima in difesa (Dolor e Miconi su tutti, ndr) i ragazzi di Ostia risolvono una pratica ostica trovando le reti della vittoria tra la fine del primo tempo e la seconda parte della ripresa: dapprima Morra, poi Alessandrini e infine Russo per il 3 a 0 finale che fa volare i gabbiani. E' stato un primo tempo (o meglio i 25 minuti iniziali) difficile per la compagine lidense. I biancoviola hanno faticato a costruire gioco, contro una Romulea ben messa in campo da Galletti e che trovava parecchio spazio sulla destra con le scorribande di Frollani. Ma al 34' a prendersi in mano la squadra è Cabella il quale, con una giocata delle sue, controlla prima e a serve poi la sfera dell'1 a 0 a Morra che di destro fulmina l'ex Mangiagli. La risposta della formazione di Via Farsalo arriva su punizione, nel corso dei primi istanti della ripresa. Ci prova Sperandio, ma Vicchi è decisivo nella respinta, che poi si completa grazie all'aiuto dei compagni. La Romulea insiste, ma al 27' cade nuovamente. Alessandrini, entrato da pochi secondi, sfrutta alla perfezione il lancio di Cabella per battere a rete, Mangiagli respinge ma poi non può nulla sulla ribattuta vincente del biondo attaccante dell'Ostia Mare che insacca. E' il gol del ko per la Romulea, contro un' Ostia Mare non ancora sazia. Infatti poco dopo, Russo supera Mangiagli in uscita e firma il 3 a 0 dei biancoviola.