Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

N'Dah salva il Tor di Quinto: con il Fregene è 1-1

Un gol del capitano rossoblù nella ripresa evita la sconfitta ai capitolini contro la compagine di Guida



28a Giornata
1 - 1

MARCATORI Martella 9' pt (F), N'dah 11'st (T)
TOR DI QUINTO Somma 6, Di Serio 6, Scriva 6 (38' st Amadei sv), N'dah 7, Staffa 6, Porfiri 6, Nicolucci 6, Corsetti 6 (42' st Misuraca sv), Di Girolamo 6, Penge 5.5 (32' st Costantini sv), Tomaselli 6 (25' st Giulitti 6) PANCHINA Picca, Thioune, Musumeci ALLENATORE Vergari
FREGENE Nieddu 6, Castaldo 6.5 (27' st Dato sv), Fusacchia 6.5 (42' st Drago sv), Battisti 6.5, Fia 6, Iudica 6 (9' st Candida 6), Catania 6, Martella 7 (28' st Stival sv), Flore 6.5 (23' st Benedetti 6), Trotto 6.5, Zappalà 6.5 PANCHINA Filippone, Bartolucci ALLENATORE Guida
ARBITRO Giacobini di Roma2, 6
NOTE Ammoniti Di Serio, Penge, Trotto, Misuraca Angoli 10-3 Rec. 2' pt – 3' st.

Tor di Quinto e Fregene si dividono il bottino, al termine di un match non spettacolare in cui gli ospiti passano in vantaggio nel primo tempo con Martella, ma vengono raggiunti dal colpo di testa di N'dah ad inizio ripresa. Risultato tutto sommato giusto, ma nel finale a rischiare di più sono i ragazzi di Guida.

Primo tempo. Un Fregene gagliardo e ben messo in campo ha la meglio sui padroni di casa nei primi 45'. I tirrenici vanno all'intervallo sul parziale di 0-1 grazie ad un gran gol di Martella al minuto 9' e amministrano l'esiguo vantaggio, con il Tor di Quinto che tuttavia spreca almeno due clamorose occasioni per agguantare il pari. A partireUn buon Fregene al "Testa" (foto Claudio Iaconi / fregenecalcio.com) forte è la squadra di Vergari, che dopo appena 10'' bussa già dalle parti di Nieddu con il solito Tomaselli, ma la mira del numero 11 non è delle migliori. Il Fregene tiene bene il campo e con il passare dei minuti cresce, trovando il gol del vantaggio con un missile di Martella che toglie la ragnatela dall'incrocio della porta di Somma. Il Tor di Quinto gioca male, ma reagisce: al 20' Tomaselli semina il panico sulla destra e serve a Penge un pallone che va solo spinto in rete, ma il numero 10 si emoziona e strozza la conclusione. Di Girolamo e Nicolucci aumentano i giri, la difesa biancorossa fa il suo dovere. Poco prima del duplice fischio il bomber rossoblù maglia numero 9 ha sul destro il pallone dell'1-1, ma spara alto da posizione defilata.

Secondo tempo. Ripresa giocata su ritmi non elevatissimi, ma il Tor di Quinto fa qualcosa in più rispetto alla prima frazione di gara e trova il gol del pari. E' il minuto 11' quando la squadra di Vergari batte un calcio d'angolo dalla sinistra: palla tesa e zuccata vincente di N'dah, che poco prima aveva centrato una traversa sempre di testa. La gara, però, non decolla. Il Fregene accusa il colpo e si fa vivo dalle parti di Somma solo al 35' con un'incursione dalla sinistra di Fusacchia, il cui tiro si infrange sull'esterno della rete. La partita si accende nel finale. Al 38' fiammata di Di Girolamo dalla distanza: traversa. Negli ultimi 5' il match diventa un duello di ping – pong, con continui ribaltamenti di fronte. Il risultato però non cambia: un tempo a testa, finisce 1-1.