Notizie

Nascere a Roma: la guida per i futuri genitori

Il video di orientamento sarà distribuito in 15mila copie da metà aprile presso le 700 farmacie aderenti a Federfarma



Image titleEsce la seconda edizione di Nascere a Roma, guida gratuita in dvd per i futuri genitori della Capitale, pronta per la distribuzione in 15mila copie da metà aprile presso 700 farmacie aderenti a Federfarma. Si ripete così, dopo il notevole successo della prima edizione a giugno 2014, l’iniziativa promossa da alcune case farmaceutiche e prodotta dalle agenzie Leloo e Studiomaker, con il patrocinio di Roma Capitale (Assessorato Scuola, Sport e Partecipazione).

Nascere a Roma è stata presentata in Campidoglio con gli assessori Paolo Masini (Scuola) e Francesca Danese (Politiche Sociali). La guida si propone di nuovo come bussola a tutto campo per l’orientamento dei neo-genitori: per affrontare la “grande avventura” con cognizione di causa si ascoltano nel video esperti d’ogni settore, dalla ginecologa al dentista, dal pediatra al virologo e al nutrizionista.

Sostanziose le novità rispetto all’edizione precedente. Tra i temi affrontati: i cambiamenti intervenuti negli ospedali e nei centri per il parto, cosa portare con sé quando si va a partorire, domande e risposte sul sesso in gravidanza, il cordone ombelicale e l’importanza delle sue cellule, il ritorno a casa dopo la nascita del bambino, le posizioni migliori per il neonato durante il sonno, i problemi dell’allattamento, il recupero dell’intimità di coppia dopo l’arrivo della prole.

Per realizzare la guida gli autori sono stati accolti in 14 grandi centri sia pubblici e privati (tutti con oltre mille parti l’anno) che hanno raccontato cosa fanno, come viene affrontato il percorso verso la nascita, quali sono i punti di forza e le peculiarità di ciascuno. Uno strumento la cui utilità è confermata dai dati demografici: a Roma ogni giorno nascono 70 bambini e ogni anno partoriscono 15mila donne.

Nascere a Roma, ha detto l’assessore Masini, è "un percorso di accompagnamento delle famiglie romane”, di concreta utilità: spesso mancano “i nonni su cui fare affidamento e le persone che possono consigliare in un momento così delicato”. Con la guida si ha “un panorama a 360 gradi di quello che offre la città in questo campo”.

La video-bussola delle neo-mamme e dei neo-papà, partita da Roma, arriverà presto anche a Milano e se ne prevede l’estensione a tutta l’Italia.