Notizie
Categorie: Nazionali

Nazionale U19, da oggi il raduno in vista delle qualificazioni europee

Lunedì la lista definitiva dei giocatori che partiranno per Belgrado. Convocati i giallorossi Verde, Calabresi, Capradossi e Pellegrini



Daniele Verde, per lui prima convocazione con le Nazionali Giovanili foto©photosportiva.itAppuntamento con le gare della prima fase di qualificazione al Campionato Europeo per la Nazionale Under 19, che, dopo i successi in amichevole con Slovacchia e Polonia, sarà impegnata dal 10 al 15 ottobre in Serbia per cercare di conquistare il pass per la Fase Elite del torneo continentale. Sono 26 gli Azzurrini convocati dal tecnico Alessandro Pane per il raduno in programma da oggi a Salsomaggiore (PR): prima chiamata con le Nazionali giovanili per il centrocampista della Roma Daniele Verde, mentre fanno la loro prima apparizione con l’Under 19 il portiere dell’Udinese Alex Meret e gli attaccanti di Milan e Genoa Davide Di Molfetta e Antonio Giuseppe Panico. Lunedì 6 ottobre la squadra sosterrà un test con la formazione Primavera del Parma e al termine della gara Pane comunicherà i 18 convocati per la prima fase di qualificazione all’Europeo. La Nazionale partirà alla volta di Belgrado mercoledì 8 ottobre e venerdì 10 esordirà con l’Armenia al ‘Karadjordje Stadium’ di Novi Sad (calcio d’inizio alle ore 14.30). Domenica 12 ottobre, sempre a Novi Sad, gli Azzurrini se la vedranno con San Marino (calcio d’inizio alle ore 14.30) e mercoledì 15 sarà la volta della sfida con i padroni di casa della Serbia.


L’elenco dei convocati

Portieri: Meret (Udinese), Montipò (Novara), Scuffet (Udinese)

Difensori: Anastasio (Napoli), Calabresi (Roma), Calabria (Milan), Capradossi (Roma), Gemignani (Empoli), Lo Porto (Perugia), Luperto (Napoli), Sciacca (Inter), Troiani (Torino)

Centrocampisti: Bastoni (Spezia), Mandragora (Genoa), Mastalli (Milan), Murgia (Lazio), Palazzi (Inter), Parigini (Perugia), Pellegrini (Roma), Pugliese (Atalanta), Verde (Roma)

Attaccanti: Bonazzoli (Inter), Cerri (Virtus Lanciano), Di Molfetta (Milan), Oneto (Sampdoria), Panico (Genoa).