Notizie
Categorie:

Nel derby è un monologo Res: Lazio spazzata via per 6-0!

Quinto successo consecutivo per le giallorosse, che restano prime in classifica a punteggio pieno



Il talento CarusoQuinta vittoria in altrettante gare di campionato per la Res Roma che batte con un tennistico 6 a 0 le pari età della Lazio, e vola a 15 punti in classifica,  mantenendo la vetta solitaria. Mister Piras schiera il consueto 4-3-3 con Caporro tra i pali, Cela, Loddo, Spagnoli e Cunsolo, Greggi, Simonetti e Di Giammarino, con Pittaccio, Labate e Caruso in attacco. La gara inizia subito in discesa per le giallorosse che al settimo minuto passano in vantaggio con un gol su punizione di Simonetti; passano pochi minuti e sale in cattedra Caruso, che buca la porta laziale al dodicesimo - con un fortuito colpo di spalla - e al tredicesimo minuto, al termine di una bella azione personale. Alla mezz'ora è Pittaccio a firmare il 4 a 0 con cui si chiude la prima frazione di gioco. Nella ripresa i ritmi calano e la Res Roma va in gol prima con Greggi e poi con Labate, che sigla il gol del definitivo 6 a 0 per le giallorosse. Le dichiarazioni post gara del tecnico della Res Roma, Roberto Piras: "Abbiamo disputato una buona gara, contro un avversario che presentava diverse defezioni. Chiuso il discorso vittoria i ritmi sono calati, e la stanchezza dei tanti impegni ha avuto il sopravvento. Siamo ad un passo dalla qualificazione e questo è il dato più importante."