Notizie

Nella terza di ritorno partite di cartello per Tor Tre Teste e Frosinone

In casa dei rossoblu arriva la Lazio capolista; nell'altro raggruppamento i ciociari ospitano il Tor di Quinto



Giornata da non perdere la terza del girone di ritorno, sedicesima del campionato Giovanissimi Fascia B Elite 2001. Il programma-gare presenta due partite di cartello, una per Girone, che hanno notevole rilevanza in chiave play-off.

Rossoblu contro la capolista ©gsdnuovatortreteste.itGirone A. L’attenzione si concentra in via Candiani, dove va in scena il big match tra Nuova Tor Tre Teste e Lazio, rispettivamente terza e prima in classifica. I rossoblu, senza Merola squalificato, vogliono sfruttare il fattore casa per ridurre i 5 punti che li separano dagli aquilotti, che invece vincendo allontanerebbero una diretta concorrente: ci sono insomma tutti i presupposti per assistere ad una gara spettacolare tra due compagini in forma. Speranzosa in un risultato favorevole, l’Urbetevere ospita il Vigili Urbani, mentre la Vigor Perconti non dovrebbe avere problemi nel riscattare il ko inflittole settimana scorsa dal Ladispoli, domani impegnato contro il Massimina, nel match casalingo con l’Unipomezia fanalino di coda. L’Atletico 2000, a secco di successi da quattro turni e gravato dalle squalifiche di Gagliassi, due giornate, e Vagnoni, prova a lasciarsi alle spalle il momento no nella sfida casalinga con un rinato Aurelio F.A., l’Ostiamare parte con i favori del pronostico sul campo della Totti S.S., infine il Montefiascone vuole imporsi sulla Romulea ed uscire dalla crisi.

Frosinone insidiato dal Tor Di QuintoGirone B. Nel secondo gruppo fari puntati sul partitone tra Frosinone e Tor di Quinto, due compagini che stanno attraversando un buon momento: i canarini hanno tutte le intenzioni di mantenere la terza piazza, mentre la squadra di via del Baiardo non vuole perdere l’occasione di aggiudicarsi uno dei rimanenti due posti validi per i play-off. Si perché la Roma capolista sembra veramente irraggiungibile e non dovrebbe trovare ostacoli in casa del Futbolclub, che tuttavia è desideroso di vendicare la goleada subita nella gara di andata. La Lodigiani vuole prolungare la scia di vittorie ospitando la Polisportiva Carso, mentre il Savio, quinto, parte favorito, sebbene privo di Scorzoni, contro un Tor Sapienza comunque al successo ritrovato. L’Aprilia vuole dimenticare la batosta di Trigoria e fa visita al San Cesareo, ma non potrà schierare Rossi, in conclusione il Calcio Sezze, che non avrà a disposizione Guiscardo, è in cerca di rivalsa contro l’Anziolavinio, obiettivo condiviso dal Cinecittà Bettini, che riceverà un Certosa galvanizzato per la vittoria di settimana scorsa.