Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Nessuna sorpresa: l'Olimpus chiude i giochi e vola in A2

I blues travolgono 14-1 il Civitanova e blindano la promozione con due giornate di anticipo



L'Olimpus festeggia la promozione in serie A2Il momento tanto atteso è arrivato. L'Olimpus può finalmente festeggiare la promozione in Serie A2. Un successo meritato settimana dopo settimana, inanellando una vittoria dopo l'altra, anche quando il caso Marinelli rischiava di mandare tutto all'aria. A due giornate dalla fine, la classifica vede l'Olimpus guidare con sei lunghezze di margine sul Futsal Aprutino, che però è dietro per gli scontri diretti. A regalare la vittoria matematica al team di Ranieri è stato il pareggio della Maran Nursia nel derby contro il Foligno. Una promozione chiusa con due giornate di anticipo, ma che l’Olimpus avrebbe già blindato da tempo senza quei sette punti di penalizzazione, che avevano riaperto un campionato già chiuso. 


Una festa particolare. Si è soliti dire che la vita è una ruota. Un detto che ben si sposa con la storia stagionale del team blues. I problemi dell’Olimpus, infatti, sono iniziati con la sfida contro il Porto San Giorgio, il cui ricorso ha portato alla penalizzazione, è sarà proprio il Porto San Giorgio, nel prossimo turno, ad assistere alla festa promozione al Palaolgiata. Un assaggio dei festeggiamenti, però, la formazione marchigiana l’ha potuto vivere in anticipo già oggi. Di ritorno da Civitanova, infatti, l’Olimpus ha effettuato una piccola deviazione sul percorso passando per Ascoli, dove il Porto San Giorgio stava giocando contro il Fondi. Ed è proprio sugli spalti del campo da gioco che i giocatori e i tifosi dell’Olimpus sono andati a festeggiare la promozione. Una festa che, però, è appena iniziata…