Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Niente 3-0 a tavolino. Ostiamare - Palestrina si ripeterà

Il giudice sportivo ha disposto la ripetizione della gara tra la società lidense e quella arancioverde



Image titleDopo la spiacevole esperienza di domenica scorsa, arrivano buone notizie per il Palestrina di Sasà Cangiano. Scongiurato il 3-0 a tavolino, il giudice sportivo, dopo aver visionato tutte le carte del caso, ha disposto la ripetizione della gara tra Ostiamare e Palestrina (in data da stabilire).
Ecco il testo ufficiale:
“Il Giudice Sportivo, - letto il referto arbitrale; - preso atto della impossibilità da parte dell'Arbitro di procedere alla identificazione dei calciatori della società U.S.Palestrina a causa del furto della relativa documentazione ad opera di ignoti, furto debitamente denunciato alle Forze dell'Ordine, ritiene integrata la fattispecie di cui all'art.55 comma 2 NOIF e conseguentemente dispone la trasmissione degli atti al Dipartimento Interregionale per quanto di competenza in ordine alla ripetizione della gara”.