Notizie
Categorie:

Non si giocherà la finale di Coppa Italia

La gara tra Graphistudio e Brescia non si disputerà per protesta: il calcio femminile chiede le dimissioni immediate del presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Felice Belloli



Il Brescia Foto © bresciacalciofemminile.itSolo ieri si è venuti a conoscenza della sede della Finale di Coppa Italia, ma pochi istanti fa è arriva la clamorosa notizia: la finale non si giocherà. La decisione è arrivata dopo la riunione tenutasi a Milano, quest'oggi, tra le società di Serie A e B supportate dall'AIC per protestare e chiedere le dimissioni di Belloli e l'uscita dalla LND. Ecco il comunicato apparso sul sito del Tavagnacco: "Appena scelta la sede, la finale di Coppa Italia tra Graphistudio e Brescia non si gioca più. La clamorosa decisione è stata partorita poche ore fa a Milano, dopo un'appassionata riunione, da tecnici e calciatrici delle società di serie A e serie B, supportati da Associazione Italiana calciatori e Associazione Italiana allenatori. Il calcio femminile chiede le dimissioni immediate del presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Felice Belloli (nella bufera per le sue frasi "sessiste") e, soprattutto, l'uscita dalla LND e la totale autonomia".