Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Notte magica: Italia contro Ungheria

​Uno scenario entusiasmante. Per una partita storica. La prima. La Nazionale italiana femminile di futsal – nata a gennaio per volere della FIGC e con il supporto della Divisione Calcio a cinque – è pronta per il suo attesissimo esordio



Image titleUno scenario entusiasmante. Per una partita storica. La prima. La Nazionale italiana femminile di futsal – nata a gennaio per volere della FIGC e con il supporto della Divisione Calcio a cinque – è pronta per il suo attesissimo esordio. La data da cerchiare in rosa, anzi in rosso, è giovedì 25 giugno, quando le azzurre, guidate come i “colleghi” Campioni d'Europa da Roberto Menichelli, giocheranno a Roma la prima amichevole della loro storia contro l’Ungheria di Sito Rivera, tecnico spagnolo con un passato anche nel nostro Paese sulla panchina della Luparense.Per una partita storica, una sede storica: si giocherà infatti nella spettacolare cornice del Foro Italico, dove attualmente sono in corso gli Internazionali di tennis e che in passato ha ospitato tante edizioni delle finali scudetto maschili, quando ancora l’evoluzione dal “calcetto” al futsal non si era compiuta.Le ragazze di Italia e Ungheria si sfideranno su un campo appositamente allestito all’interno dello Stadio “Nicola Pietrangeli”, con una capienza di circa 4.000 spettatori. Calcio d’inizio alle ore 20.30, ingresso gratuito: tenetevi liberi, sarà una #nottemagica.Seconda gara in programma sabato 27 Giugno al Palasport ‘Corrado Roma’ di Montesilvano.