Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Nuova Itri, una giornata da sogno per Festa nella finale play off. Nel Città di Fiumicino bene Pischedda

Partita divertente, ma la formazione di Parisella ha dimostrato maggiore solidità



La Nuova Itri

CITTA' DI FIUMICINO

Pani 5,5: Incolpevole sui quattro gol presi, spesso è impreciso e non da sicurezza alla difesa.

De Franco 5,5: Soffre esageratamente gli attacchi esterni della Nuova Itri e spinge poco in fase offensiva,

Pompei 6: Partita senza infamia e senza lodo. Si limite a svolgere il compitino.

Palombo 5,5: Preso in mezzo dalla manovra avversaria, tocca pochissimi palloni.

Sinceri 6: Il meno peggio lì dietro. Riesce perlomeno a non far girare quasi mai Di Roberto.

Paoliello 5,5: Tanta foga, anche troppa. Nella ripresa è troppo nervoso e sbaglia molti appoggi.

Fontana 5,5: Le idee ci sono, la velocità di passaggio di meno e spesso viene preso in mezzo dal più vivace centrocampo avversario.

(5'st Hergal 5,5); Entra in campo per dare freschezza alla manovra, ma si vede in rare occasioni.

Geminiani 6: Prova da vero capitano. Nel primo tempo è un po' un uomo ovunque, nella ripresa si sacrifica in difesa.

IL MIGLIORE Pischedda 6,5: Mette sempre in apprensione la difesa avversaria con la sua velocità e i suoi inserimenti. Sigla di testa il gol del momentaneo 1-1.

Di Meglio 5: Gioca un tempo solo nel quale sbaglia un rigore e una moltitudine di passaggi. Partita da dimenticare.

(1'st Di Fiandra 6,5): Da vero bomber, sigla due rigori in fotocopia e tiene a galla il Città di Fiumicino.

All. Scudieri 5,5: La sua squadra sembra non riuscire mai a trovare il cambio di passo decisivo e la Nuova Itri non ci mette molto a trovare le contromisure. Sconfitta meritata.


NUOVA ITRI

Frascogna 6,5: Para un rigore che da morale alla squadra e si fa sempre trovare pronto.Prestazione senza sbavature. 

La Vecchia 5,5 : Ingenuo nel commettere il fallo da cui scaturisce il primo rigore per i lidensi. Esce infortunato.

(37'pt De Donatis 6) La Nuova Itri gira alla grande ed entra subito nel vivo della manovra.

La Valle 7: Non sarà elegante, ma ringhia in difesa e si fa trovare costantemente in attacco. Una furia sulla fascia sinistra.

Grassi 5,5: Forse il peggiore dei suoi. Sembra accussare esageratamente il caldo di Artena e spesso manca di lucidità in fase di possesso palla.

Di Franco 7: Sempre attento. Coglie un clamoroso incrocio dei pali con un bel calcio di punizione. 

Fiore 6,5: Anche lui come il compagno di reparto si distrae pochissimo e limita al meglio la vivacità di Pischedda.

Coppolella 6: Tanta legna nel primo tempo. Bravo a dare pochi punti di riferimento sulla sua fascia di competenza.

IL MIGLIORE Festa 8: Una giornata da sogno. Con due inserimenti perfetti, sigla una doppietta nel primo tempo. Ad inizio ripresa toglie il coniglio dal cilindro e dalla distanza mette la palla sotto la traversa. Epulso nel finale per protesta, si regala la standing ovation.

Di Roberto 6,5: Partita di sacrificio. Tutti i lanci lunghi sono i suoi e lavora di sponda in maniera impeccabile.

Papa 6,5: Arretra molto per venire a prendersi il pallone e non da punti di riferimento alla difesa avversaria.

(31'st Pallisco sv)

Emma 7: Sulla fascia sinistra fa girare la testa a chiunque gli capiti sotto tiro. Il suo gol è un mix di tecnica e potenza.

(34'st De Simone  sv)

All. Parisella 7: Festeggia la promozione in Eccellenza nel modo migliore. La sua squadra gira a memoria e avrebbe meritato di chiudere in attivo il risultato con più di un gol di scarto.


ARBITRO Merolli di Cassino 5 L'unica nota stonata della partita. Vede tre rigori quando forse doveva assegnarne solo uno. Rizzotto di Roma1 5,5 e Fagnani di Ciampino 6