Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Nuova Monterosi, una trasferta da prendere con le molle

La formazione viterbese va sul campo della Pro Calcio Tor Sapienza di Di Loreto. Rischiano anche il Civitavecchia e il La Sabina



Fanasca, attaccante della Nuova Monterosi, in azione nell'amichevole con l'Ostiamare Foto © Claudio SpadoliniIn questa quinta giornata, il big match è quello tra la Pro Calcio Tor Sapienza e la Nuova Monterosi. Entrambe le squadre stanno vivendo un momento di buona forma e sono reduci da due vittorie consecutive: domenica scorsa i romani hanno disputato un primo tempo non entusiasmante con il Grifone Monteverde, per poi crescere nella seconda frazione. Come nella scorsa stagione a Villanova, Cristiano Di Loreto ha a disposizione un gruppo molto interessante, capace di mettere in difficoltà chiunque. D'Antoni, a sua volta, è riuscito ad amalgamare la rosa piuttosto in fretta e può contare su uno dei reparti avanzati più forti della categoria e una difesa che ha subìto solo un gol nelle prime quattro giornate. Terzo impegno settimanale per la Vigor Acquapendente, che dopo aver perso a sorpresa mercoledì il recupero della seconda giornata con il Tolfa, è chiamato a rialzare la testa con l'Atletico Vescovio, alla ricerca della prima vittoria stagionale. Agevoli, ma solo sulla carta, le gare di Ladispoli, Sporting Città di Fiumicino e CreCas, impegnate rispettivamente con Montecelio, Grifone Monteverde e Boreale. Non deve sbagliare soprattutto la squadra di Claudio Fazzini, la più attardata in classifica delle big con sole cinque lunghezze. Impegno non facile per il La Sabina di Gentili, che sfiderà il Tolfa di Mario Bentivoglio: i biancorossi pur avendo segnato solo tre gol sono riusciti a raccogliere ben sette punti, un bottino di tutto rispetto per una squadra con l'obiettivo salvezza. Trasferta da prendere con le molle anche per il Civitavecchia di Alessandro Amici, al Fuso di Ciampino: in settimana abbiamo registrato il “caso” Travaglione, con il centrocampista che ha lasciato il club e il ritorno in rosa di De Vecchis. I nerazzurri dovranno ritrovare subito la serenità, ma dall'altra parte ci sarà un'Almas che vuole cominciare a fare risultato tra le mura amiche, dove è ancora a secco in due impegni disputati, dopo aver raccolto sei punti in trasferta. Si affrontano, infine, Fonte Nuova e Montefiascone, in uno scontro salvezza con le compagini di Di Domenico e Del Canuto reduci da due sconfitte.