Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Nuova Sorianese avanti col brivido: Colleferro eliminato

Termina a reti bianche la sfida tra la squadra di Fraioli e quella di D'Antoni ma a sorridere sono i viterbesi che sfruttano il 2-1 dell'andata. Miracolo di Pazienza e traversa di Macellari nel finale



COLLEFERRO - NUOVA SORIANESE 0 - 0
COLLEFERRO Zazzaro, Nardi (46’st Mattoni), Fiore, Moriconi, Macellari, Costantini, Cerroni, Iozzi, Morelli, Amici (28’st Neri), Corrado. PANCHINA Bucciarelli, Grimaldi, Felici, Ferazzoli, Proietti. ALLENATORE Fraioli
NUOVA SORIANESE Pazienza, Panichelli, Kakabidze, Lazzarini, Perazza, Floris, Persico, Polidori ( 32’st Oriolesi), Taverna ( 43’st Ravoni), Zagarella, Gubinelli ( 25’st Luciani). PANCHINA Costanzi, Leone, D’Alessio, Nardi. ALLENATORE D’Antoni
ARBITRO Angiolari di Ostia Lido
NOTE Spettatori 200. Ammoniti Moriconi, Zagarella, Polidori, Gubinelli, Iozzi. Angoli 5 - 4. Rec. 1’pt - 5’st.

Ermanno Fraioli, tecnico del ColleferroLa Nuova Sorianese vola ai quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza: decisivo lo 0 - 0 nel return match a Colleferro che fa sorridere i viterbesi dopo il vittoria per 2-1 nella gara d'andata. Sono proprio i rossoblu a prendere in mano il match nel prima frazione: al 10’ Zagarella trova Gubinelli, che davanti Zazzaro si fa ipnotizzare proprio dall'estremo difensore dei padroni di casa. Al 42’ ancora Sorianese: Polidori prova il destro dalla lunghissima, parabola velenosa e palla clamorosamente sulla traversa. Nel secondo tempo, ancora ospiti pericolosi al 4’ con Zagarella che però viene bloccato dall'uscita tempesiva di Zazzaro. Al 30' è però il Colleferro a farsi vivo dalle parti di Pazienza con Morelli che si divora, in mischia, il gol del vantaggio a pochi passi portiere. Finale concitato con i padroni di casa che provano l'assedio alla ricerca del gol qualificazione ma devono fare i conti con Pazienza che al 35’ devia in angolo una bella punizione di Iozzi e qualche minuto più tardi salva praticamente il risultato, mandando in angolo il pallone sul colpo di testa da pochi passi di Neri quasi a botta sicura. Sugli sviluppi del calcio d'angolo Macellari firma l'ultimo brivido del match con il suo colpo di testa che termina sulla traversa. Sorianese avanti col brivido, Colleferro fuori dalla coppa.