Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Nuova Tor Tre Teste, Alfonsi: "Le grandi devono dimostrarsi tali"

Il tecnico rossoblu: "Domenica un bagno di umiltà per ripartire al massimo: situazioni che possono capitare"



Alfonsi, tecnico della Tor Tre Teste ©Paolo LoriLa caduta casalinga della Nuova Tor Tre Teste per mano del DLF Civitavecchia è stato il risultato più a sorpresa dell’undicesima giornata. Questa l’analisi di Gianluca Alfonsi, tecnico del collettivo classe 2001 rossoblu: “In categorie del genere possono capitare cali d’attenzione. Non sono soddisfatto di quello che ho visto in campo e dell’atteggiamento dei ragazzi, l’approccio non è stato corretto. Ma il calcio è anche figlio delle situazioni: quando una squadra gioca contro la Tor Tre Teste dà sempre il 110%, tutti aspettano di giocare contro le grandi, le quali però devono dimostrarsi tali, per qualità tecnico-tattiche e, soprattutto, mentali”. Le ultime due uscite senza successi non preoccupano comunque l’allenatore, che ha una precisa letture delle ultime due partita: “Ho visto più demeriti nostri che meriti degli avversari, cioè tante piccole disattenzioni che hanno compromesso il risultato. In settimana ci eravamo allenati molto bene, sintomo che dopo Ostia eravamo pronti a ripartire: poi in campo le cose cambiano, e possono capitare giornate del genere. E’dalle sconfitte che si impara di più” conclude Alfonsi “i ragazzi ora saranno più attenti: ho un gruppo importante, spero che la gara di domenica funzioni come un bagno di umiltà per ripartire al massimo”.