Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Nuova Tor Tre Teste, c'è la Viterbese Castrense: Alfonsi suona la carica

Il tecnico rossoblu: "Massimo rispetto, ma il nostro modo di lavorare ci allena a fronteggiare ogni situazione"



Alfonsi, tecnico della Tor Tre Teste ©Paolo LoriNella tredicesima giornata di campionato tutte le attenzioni saranno rivolte alla super sfida tra Nuova Tor Tre Teste e Viterbese Castrense, rispettivamente seconda e prima forza del raggruppamento. E’ il big match che tutti attendono, ed il tecnico dei rossoblu Gianluca Alfonsi si esprime così sulla partita in programma domenica: “E’ l’incontro di cartello, l’abbiamo preparato con la consueta serenità ed attitudine ad allenarsi ai massimi livelli. Come già avevo detto, in questa categoria abbinando qualità ed intensità si riescono a raggiungere ottimi risultati: domenica dobbiamo abbinare tali fattori. I ragazzi percepiscono da soli l’importanza della gara, come evidenzia la classifica, e ciò ha reso più facile il lavoro settimanale. Quando si affrontano squadre meno blasonate può, anche se non dovrebbe, capitare qualche calo di attenzione. Domenica saremo pronti mentalmente, e tatticamente non ci modificheremo”. E’ chiaro che il club di via Candiani vorrà partire di gran carriera, imponendo subito il proprio gioco, ma la banda di Ciancolini, come dimostrano le ultime uscite, non si fa intimidire da nessuno. “Ho visto qualcosa della Viterbese, ma non so con esattezza come giocheranno" prosegue Alfonsi "E’ normale che non parliamo più di sorpresa: abbiamo il massimo rispetto per l’avversario e per questa gara, che si preannuncia molto importante. So che la loro fisicità avrà rilevanza, però mi focalizzo su miei giocatori. Ovviamente avremo qualche accorgimento, come evitare di fornir loro troppe palle inattive, ma al di là di questo il nostro modo di lavorare ci allena a fronteggiare ogni situazione ed ogni squadra”.