Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Nuova Tor Tre Teste, la parola ad Andrea Galante

Intervista al tecnico rossoblu a pochi giorni dall'esordio della sua squadra nel prossimo campionato di serie C2



Image titleAndrea Galante mister della Nuova Tor TreTeste calcio a 5 guarda al futuro con determinazione. 


Ciao mister chi vuoi ringraziare a questo punto della stagione?

Buongiorno Innanzitutto a tutti, vorrei ringraziare la Società tutta, il presidente Alessio Di Bisceglie il DS  Di Stefano e il resto dello Staff, penso che abbiamo fatto un buon lavoro e abbiano programmato bene la stagione, quest’anno ho visto moltissimi miglioramenti a livello organizzativo e questo non fa mai male. L’organizzazione e la programmazione permettono a noi mister di pensare ad altro. 


Cosa ne pensi della rosa che hai a disposizione quest’anno? 

La rosa è di qualità e  penso sia pronta per fare un campionato da  protagonista ma addirittura parlare che siamo da categorie superiori  penso sia prematuro e non mi piace parlarne ora, abbiamo cambiato molto e quando si cambia si deve bene amalgamare  gli uomini che hai a disposizione.

La stagione penso sia lunga e piena di insidie dovremmo essere bravi noi a superare le difficoltà che troveremo durante il nostro cammino.


Chi c’è Mister dietro all’organizzazione di cui parli? 

Dietro a tutto questo lavoro c'è un gran sacrificio della Società e  della sponsorizzazione e quello che chiedo ai miei ragazzi e allo Staff  è quello di dare il 100% sempre soprattutto nei momenti difficili della stagione. Da i miei giocatori mi aspetto tanto e per me tanto vuol dire professionalità e spirito di gruppo perché qui in casa Tor Tre Teste è richiesto a tutti.


Che giudizio dai a questo periodo di preparazione?

Ho visto molte cose buone e qualche errore anche grossolano su cui dobbiamo lavorare e lavorare comunque è stato un precampionato difficile e complicato soprattutto per una serie direi troppi infortuni che non mi hanno permesso di lavorare bene, colgo l’occasione per augurare ad  Andrea Meuti  una pronta guarigione, mi auguro di recuperare al più presto tutti perché è fondamentale avere tutta la rosa a disposizione.


Che ne pensi del girone e chi pensi possa essere la favorita?

Per quanto riguarda la favorita o le favorite non dico nulla perché rispetto tutte le compagini che formano il girone, ci sono comunque a parere mio 5 squadre attrezzate per fare qualche cosa in più ma le squadre neopromosse faranno sicuramente bene, poi la parola  passa sempre al campo  ed ormai ci siamo manca poso al fischio d’inizio. 


Vogliamo salutare qualche d’uno in particolare? 

Voglio ringraziare il mio Staff tecnico dal preparatore dei portieri mister Sambucini, i dirigenti ufficiali Bruno Ludovisi, Giuseppe Nico , e Antonio Fimmano’ per quello che hanno fatto in questo mese al fine di non far mancare nulla ai ragazzi.

Per concludere e lo faccio pubblicamente mi aspetto da questi giocatori qualcosa in più, da Tesciuba (il nostro capitano), da bomber Follega da Lucarelli e da tutto il gruppo Under che compongono la rosa mi aspetto una spinta in piu’ loro per me sono il giusto mix di esperienza e giovinezza che è alla base di questo sport.