Notizie
Categorie: Dilettanti

Nuova Virtus, Sabatino: "Possiamo fare bene"

Il neo dg è fiducioso: "Non strombazziamo ai quattro venti volontà di vittoria del campionato, ma non saremo la cenerentola del girone"



Il dg Mario Sabatino E’ una delle tante novità dell’organigramma societario della Nuova Virtus. Mario Sabatino è il nuovo direttore generale del club dei presidenti Roberto Grossi e Giammario Zoffoli e del presidente onorario Enzo Bazzucchi e non nasconde il suo entusiasmo per un’avventura che sta per partire. «L’impatto in questa società è stato sicuramente positivo. Abbiamo trovato delle splendide persone con cui poter collaborare e far crescere questo club. C’è una divisione dei compiti chiara e finora tutto sta andando liscio: non vediamo l’ora di cominciare». La neopromossa Nuova Virtus (ex Real Cava Frattocchie) è ancora lontana dall’esordio ufficiale in Prima categoria, ma Sabatino è convinto che la squadra affidata a mister Luca Santamaita e costruita anche grazie alla sapiente “regia” del direttore sportivo Pasquale Carnevale possa far bene nel nuovo torneo. «Una cosa è certa: non saremo la cenerentola del girone. Non strombazziamo ai quattro venti volontà di vittoria del campionato, ma siamo fiduciosi di poter fare bene. Poi se a campionato in corso saremo vicino alle posizioni di vertice, non ci tireremo certamente indietro» specifica il direttore generale che poi parla dei primi giorni di preparazione della squadra. «I ragazzi si stanno impegnando tanto e dalle prime amichevoli sono arrivate indicazioni positive. Il girone? Uno vale l’altro, la difficoltà media della Prima categoria si è alzata molto negli ultimi anni. L’organico è abbastanza definito e presenta ragazzi che conoscono bene questa categoria e hanno fatto campionati anche di livello superiore. Forse manca ancora qualcosina e quindi stiamo cercando di completare la rosa». Il primo impegno ufficiale della Nuova Virtus è in programma per il prossimo 20 settembre quando i marinesi saranno di scena sul campo dell’Atletico Morena nella prima giornata del triangolare di Coppa Lazio che prevede anche la presenza della Luiss. «Ci teniamo tantissimo a questa competizione – sottolinea con un sorriso Sabatino -, d’altronde sarebbe un percorso più breve per arrivare in Promozione…».