Notizie

Occhio ai match di vertice: Perconti, ne approfitti?

I blaugrana sfideranno il Pro Roma e avranno un occhio di riguardo per Carso-Atletico 2000 e Tor 3 Teste-Romulea, sfide che gli potrebbero permettere di allungare



Presentando la nona giornata del secondo raggruppamento non si può non iniziare dalle due sfide di alta classifica. Una metterà di fronte Polisportiva Carso e Atletico 2000 (seconda contro terza), mentre l’altra vedrà contrapposte Tor Tre Teste e Romulea (quinta contro quarta). I ragazzi di Simonetta dopo sette vittorie consecutive, si sono fermati per due volte di fila, perdendo la vetta della classifica a favore della Vigor Perconti, e in questo turno affronteranno un Atletico 2000 reduce da ottimi risultati. Per i ragazzi di Cortini sarà una grande chance di accorciare sulla seconda posizione. Il match del Candiani, invece, riserverà una buona opportunità ai ragazzi di Di Luigi per continuare la piccola striscia di vittorie consecutive e guadagnare altre posizioni in classifica. La squadra di Trasciani, al terzo match di cartello di fila (i precedenti chiusi sull’1-1), proverà, dal canto suo, a tornare al successo, ma servirà una grande prova di forza e di carattere. Partite che in un modo o nell’altro potrebbero far molto comodo alla Vigor Perconti, pronta ad allungare e a scappare via. I blaugrana di Scaringella saranno impegnati al Vittiglio contro il Pro Roma, reduce da una buona vittoria, ma comunque nella zona rossa della classifica. Uno scatto di Romulea-Polisportiva Carso (foto ©Lori)La Lodigiani, che viene da due pareggi, avrà l’obbligo di tornare a sorridere per non perdere ancora terreno dalle squadre di testa e l’impegno casalingo con il San Donato Pontino è assolutamente alla portata dei ragazzi di Scardini. Dopo un buon avvio di campionato, il Certosa è sembrato calare un po’ ed è stato costretto a perdere posizioni scivolando in una zona scomoda di classifica. Anche per i ragazzi di Brunetti la parola d’obbligo è “vincere”, per scacciare via le paure e tornare a percorrere la propria strada. Il match con il Giardinetti non è da fallire, altrimenti per i neroverdi si tratterà di un’altra posizione persa, visto che i ragazzi di Cruciani si trovano appena un punto sotto. San Lorenzo-Futbolclub sarà lo scontro diretto di metà classifica. Le compagini di Altobelli e Guglielmo si trovano entrambe a quota 10 punti, ma più in particolare sono gli orange a godere di un miglior momento, con un pareggio e due vittorie di fila che hanno rialzato il morale della squadra. Chi vincerà avrà la chance di fare un altro bel passo in avanti. Chiudiamo il programma di giornata con un altro scontro diretto, ma stavolta riguarda le ultime posizioni. Infatti, si affronteranno in un faccia a faccia le ultime due della classe, Aprilia e Ceprano, che si spartiscono l’ultima piazza della graduatoria a quota 4 punti.