Notizie

Oggi il raduno della Roma, molta Primavera in partenza per Pinzolo

Su tutti spicca Daniele Verde, che alla fine dovrebbe andare al Frosinone. In partenza anche Vestenicky (Crotone) e gli altri '96



Rudi Garcia, tecnico dell'As Roma foto©AsRomaNon ce n’è poca di Primavera nel terzo ritiro della gestione Rudi Garcia. La Roma si è ritrovata questa mattina a Trigoria per sostenere le visite mediche di routine in vista della partenza per il ritiro di Pinzolo, in programma da domani all'11 luglio. Ancora assenti i giocatori che sono stati impegnati con le loro nazionali fino a fine giugno, mentre sono a disposizione i ragazzi provenienti dalla Primavera, tra chi resterà in orbita giallorossa e chi invece è in attesa di una sistemazione lontano dalla Capitale. Su tutti i giovani convocati spicca il nome di Daniele Verde: l’esterno napoletano dopo il salto in prima squadra è pronto per andare a farsi le ossa in una squadra di provincia. A conti fatti dovrebbe andare in prestito al Frosinone, che potrebbe offrire più spazio all’attaccante partenopeo restando per altro sul palcoscenico della Serie A. Sembra tutto fatto, ma per il momento non c’è fretta, almeno da parte della Roma.


Tra i convocati c’è la coppia di centrali della Nazionale U19 Arturo Calabresi ed Elio Capradossi, e con loro anche il terzino sinistro Silvio Anocic, che essendo ’97 potrebbe rimanere un altro anno con il gruppo di Alberto De Rossi. Stesso discorso per gli altri ’97 Lorenzo Di Livio e Christian D’Urso, mentre Jose Machin “Pepin” (’96) da Pinzolo potrebbe presto finire al Latina. In ritiro ci saranno inoltre anche Emanuele Ndoj, Ionut Pop e Antonio Sanabria, che nella scorsa stagione si è visto troppo poco. Chiude il cerchio degli ex Primavera che andranno a Pinzolo Tomas Vestenicky, l’attaccante slovacco è un altro con la valigia pronta e la destinazione più accreditata è Crotone, società che nei giorni scorsi si era interessata anche a Jacopo Ferri.


La lista completa dei convocati di Rudi Garcia: Silvio Anocic, Arturo Calabresi, Elio Capradossi, Leandro Castan, Ashley Cole, Morgan De Sanctis, Mattia Destro, Lorenzo Di Livio, Christian D'Urso, Iago Falque Silva, Alessandro Florenzi, Gervinho, Juan Manuel Iturbe, Jose Machin, Mapou Yanga-Mbiwa, Emanuele Ndoj, Leandro Paredes, Ionut Pop, Antonio Sanabria, Sisenando Maicon, Kevin Strootman, Tomas Svedkauskas, Francesco Totti, Salih Uçan, Daniele Verde, Tomas Vestenicky