Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Olimpus, dall'Acqua & Sapone arriva Guilherme Stefanoni

Il team di Roma nord ufficializza il giovane classe '96: "Orgoglioso di giocare con grandi giocatori"



De Angelis, Stefanoni e AngelucciL'Olimpus Olgiata 20.12 rende noto di aver tesserato per la stagione 2014/2015 il laterale italo brasiliano, classe ’96, Guilherme Ildefonso Stefanoni. La dirigenza tutta ringrazia la società Acqua e Sapone, nella persona del Direttore sportivo, Gabriele D’Egidio, per aver dato la possibilità al giocatore di trasferirsi a Roma. Ringrazia altresì la C.A. Futsal Agency, nella persona di Andrea Candeloro, per aver segnalato il giocatore. Stefanoni, fortemente voluto dal Responsabile dell’Area agonistica, Alessandro Angelucci, aveva partecipato alla Venezia Futsal Cup con la selezione Juniores dell’Olimpus, a seguito del nulla osta concesso dalla società Acqua e Sapone. 


Lei è giovanissimo. Cosa prova a giocare accanto a tanti campioni?

“Per me è un grande onore vestire la maglia dell’Olimpus, sto giocando vicino a grandi giocatori…. Velazquez, Garcia, Cittadini, De Paula, Del Ferraro. Sono orgoglioso di giocare con loro. Mi stanno dando un grande aiuto” 


E sapere di giocare in Serie B che effetto le fa? 

“La Serie B per me è un grande salto, un’esperienza totalmente diversa da quella che ho vissuto fino a pochi giorni fa. Il mister Ranieri anche mi  sta dando una mano. L’Olimpus è davvero una grande società”. 


Alle parole del laterale italo brasiliano si uniscono quelle di Alessandro Angelucci, Responsabile dell’Area agonista dell’Olimpus Olgiata 20.12. 


Ci parli un po’ di questo giocatore e di come si è evoluta la trattativa.

“E’ un ragazzo di grandi prospettive. Quando l'ho proposto a mister Ranieri e al Direttore sportivo, Gianluca De Angelis, ho avuto l'assenso per cercare di portarlo a Roma. Stefanoni ha partecipato, in prestito dall'Acqua e Sapone, al torneo di Venezia con la formazione Under 19, dove ha destato ottima impressione tra gli addetti ai lavori. In seguito, grazie alla disponibilità della società abruzzese, l’Olimpus ha potuto esaudire il desiderio del ragazzo di trasferirsi a Roma. Stefanoni potrà così crescere nella prima squadra di mister Ranieri, fornendo un supporto importante sia all'Under 21 nazionale di mister Canarecci che per la Juniores di Velazquez e Luzi. Gli faccio un forte in bocca al lupo per la stagione che andremo ad affrontare”